Wednesday, Jul. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Apr 2018

|

 

MILLIONS Barcellona – Lefrancois guida il final table davanti a Nitsche! Kitai vuole un clamoroso bis

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

MILLIONS Barcellona – Lefrancois guida il final table davanti a Nitsche! Kitai vuole un clamoroso bis

Area

Siamo già arrivati all’atto finale del partypoker LIVE MILLIONS Grand Final di Barcellona.

Oggi infatti si gioca il Day 4 domenicale del Main Event con soli otto giocatori rimasti in gara a lottare per 1.700.000€ di primo premio!

Ieri in 58 si sono presentati ai tavoli del Day 3 e tra loro c’erano anche alcuni italiani. Purtroppo però Marco Fontanella è uscito molto presto (57°) accontentandosi di 35.000€ come premio. Non è stato fortunato Fontanella, visto che ha perso con 88 contro K7 per colpa di un K al turn.

Fontanella poi ha scritto su Facebook: “Esperienza fantastica questo 10k! È stato bellissimo poterlo giocare partendo da un sat da 109$ e sognare fino a 60 left. Sono fiero di aver giocato al massimo delle mie possibilità“.

Non è arrivato molto più lontano Mustapha Kanit, bustato 33° per 40.000€ di ricompensa. Kanit ha salutato tutti con AQ trovando JJ in mano a Kitai.

Poco prima di lui è stato fatto fuori anche Sam Trickett: l’ambasciatore di partypoker ha chiuso 35°. L’altro ambasciatore della room, il tedesco Philipp Gruissem, si è arreso al 22° posto meritandosi 50.000 euro.

Si sono meritati premi a sei cifre Zhong Chen (12°), Sean Winter (11°) e Morten Mortensen (10°). A loro tre sono andati 100.000€ a testa.

La giornata è terminata quando Honglin Jiang, 9° classificato, è stato eliminato da Dominik Nitsche. Su un board QJ2 3 è stato Jiang a pushare con J10 e Nitsche ha chiamato con Q6. Il river 7 non ha cambiato nulla.

In testa al count c’è il canadese Pascal Lefrancois per il secondo giorno di fila, nonostante sia andato nel finale a sbattare con K-J contro due kapponi del britannico Stephen Chidwick.

Dietro a Lefrancois c’è il già citato Nitsche e poi un altro tedesco: Jan-Eric Schwippert. Il più short è invece Adam Owen con una ventina di bui.

Tra gli altri spicca il nome del belga Davidi Kitai, perché nei giorni scorsi ha già vinto un Super High Roller da 25.500€ di buy-in (incassando 700.000€) e ora vuole un clamoroso bis!

Alle 12:00 il gioco riprende nel bel mezzo del livello 32 con blinds saliti fino a 1/2 mln e un button ante di 2 mln. Lo streaming prevede una mezz’oretta di ritardo.

 

Il count del tavolo finale di Barcellona:

Seat 1 – Jan-Eric Schwippert (Germania) 216,300,000 – 108 bb
Seat 2 – Davidi Kitai (Belgio) 91,100,000 – 46 bb
Seat 3 – Pascal Lefrancois (Canada) 248,400,000 – 124 bb
Seat 4 – Adam Owen (Regno Unito) 41,600,000 – 21 bb
Seat 5 – Stephen Chidwick (Regno Unito) 65,200,000 – 33 bb
Seat 6 – Dominik Nitsche (Germania) 232,900,000 – 116 bb
Seat 7 – Thomas Boivin (Belgio) 66,500,000 – 33 bb
Seat 8 – Diogo Veiga (Portogallo) 213,800,000 – 107 bb

 

Gli otto premi:

1° – €1,700,000
2° – €1,300,000
3° – €1,000,000
4° – €800,000
5° – €602,500
6° – €450,000
7° – €325,000
8° – €225,000

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari