Wednesday, Nov. 21, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Ott 2018

|

 

WSOP Europe – Llapi chiude 9° nel Monster Stack, Vittorio Castro è tra gli otto finalisti del Mixed!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP Europe – Llapi chiude 9° nel Monster Stack, Vittorio Castro è tra gli otto finalisti del Mixed!

Area

Vuoi approfondire?

Incredibile ma verissimo.

I tavoli finali delle WSOP Europe ci hanno illuso un po’ troppo nei giorni scorsi, ma intanto l’Italia continua a essere grande protagonista fino in fondo nei tornei di Rozvadov.

Ieri è toccato a Mario LLapi finire davanti alle telecamere, andando a sbattere contro due assoni e chiudendo al nono posto nel MONSTER STACK.

Oggi ci riproviamo con Vittorio Castro nel Mixed! Si tratta del quinto evento che vede almeno un italiano al final table (su sei eventi totali). Ci teniamo stretti questi numeri anche se Castro è un albergatore di Lugano, a dirla tutta. Ringraziamo per la sua foto i colleghi di PokerNews.

Castro sarà seduto a fianco di uno scatenato Shaun Deeb, che sta in pratica multitablando l’evento 6 e 7 delle Series. Ha imbustato infatti anche nel PLO 8-Handed da 2.200 euro di buy-in (dopo aver pagato tre volte il buy-in).

 

Event #5: €1,100 MONSTER STACK NL Hold’em

Ieri avevamo lasciato Mario LLapi a 14 left nel MONSTER STACK e l’azzurro è riuscito ad arrivare fino al tavolo finale televisivo al King’s.

Purtroppo però la sua corsa si è fermata al nono posto, quando ha pushato 2.310.000 chips con AJ trovando Henrik Brockmann pienissimo con AA. Il board K-Q-5-8-7 ci ha solo fatto sperare in una scala. Llapi si è dovuto insomma accontentare di 11.656 euro.

Il suo killer è uscito poi quarto, mentre a shippare il braccialetto è stato Timur Margolin, al secondo trionfo in carriera dopo quello ottenuto a Las Vegas.

È pazzesco quello che stanno combinando gli israeliani in queste Series. Pensate che Margolin è il terzo rappresentante di Israele a vincere in cinque eventi conclusi. Un dominio!

 

1st – Timur Margolin (Israele) €134,407
2nd – Raul Villarroel (Cile) €83,042
3rd – Sebastian Ulrich (Germania) €57,447
4th – Henrik Brockmann (Germania) €40,388
5th – Michal Mrakes (Rep. Ceca) €28,863
6th – Mykhailo Gutyi (Ucraina) €20,974
7th –  Tamas Szunyoghy (Ungheria) €15,502
8th – Amar Begovic (Bosnia) €11,656
9th – Mario Llapi (Italia) €8,920

 

Event #6: €1,650 Mixed PL Omaha/NL Hold’em

Nell’evento Mixed avevamo lasciato ieri tre italiani a caccia dell’ITM. Tra loro solo il corto Pasquale Vinci non è riuscito a piazzarsi tra i 37 premiati.

Max Pescatori ha chiuso 35° incassando il premio minimo di 2.350 euro. Sono usciti in zona premi anche Chris Ferguson (23°), Anthony Zinno (15°) e il chip leader di inizio giornata, Laszlo Bujtas (13°).

L’ultimo player out del Day 2 è stato Richard Toth, nono classificato. Ora in gara restano solo gli otto finalisti e c’è pure il nostro Vittorio Castro! Con 697.000 di stack Castro è quarto al momento, in posizione sull’americano Shaun Deeb. Si sogna una prima moneta da 86.956 euro e un bel braccialetto. Vi aspettiamo dalle 15:30 per seguire insieme lo streaming del tavolo. Ecco a voi intanto count e payout:

 

Seat 1 – Van Tiep Nguyen (Rep. Ceca) 546,000 (34 bb)
Seat 2 – Jaroslav Peter (Rep. Ceca) 271,000 (17 bb)
Seat 3 – Julien Sitbon (Francia) 423,000 (26 bb)
Seat 4 – Norbert Szecsi (Ungheria) 1,792,000 (112 bb)
Seat 5 – Shaun Deeb (USA) 1,247,000 (78 bb)
Seat 6 – Vittorio Castro (Italia) 697,000 (44 bb)
Seat 7 – Samuel Albeck (Germania) 379,000 (24 bb)
Seat 8 – Netanel Amedi (Israele) 1,882,000 (118 bb)

 

1° – €86,956
2° – €63,731
3° – €36,705
4° – €25,618
5° – €18,276
6° – €13,334
7° – €9,953
8° – €7,606

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari