Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Dic 2018

|

 

888 London Festival – D’Amore subito protagonista! Passano anche Cynn, Mizrachi e Moorman

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

888 London Festival – D’Amore subito protagonista! Passano anche Cynn, Mizrachi e Moorman

Area

È iniziato in questi giorni all’Aspers Casino di Londra l’attesissimo Festival griffato 888poker che mette in palio 400.000£ garantiti nel Main Event.

Riassumiamo tutto quello che è successo finora nel Main che prevede in tutto cinque Day 1. Nella giornata di giovedì il Day 1A ha totalizzato 97 entries e il francese Antoine Labat ha imbustato più di tutti dopo 12 livelli: 300.500 chips.

Sono passati anche illustri rappresentanti di 888 come Ana Marquez, Parker Talbot e Vivian Saliba, per non parlare del campione mondiale John Cynn. A proposito, c’è anche il vice-campione Tony Miles ai tavoli del Festival.

Noi però aspettavamo soprattutto di vedere in action gli italiani e in particolare i qualificati online di 888. Ieri siamo stati accontentati…

L’Italia è stata protagonista ai tavoli e specialmente Domenico D’Amore ci ha fatto divertire imbustando alla fine 49.500 pezzi (quando l’avg era di 98.462). Vi ricordare della storia di Domenico? Lui è uno dei qualificati di 888poker.it e sta vivendo un’occasione unica grazie ai satelliti online.

Il nostro Domenico è finito più volte sul blog ufficiale di PokerNews nei primi livelli del Day 1B. Per esempio quando ha bustato un avversario floppando scala nuts con AK. L’oppo ha girato KQ con QJ10 a terra. Turn 9 e river 6 hanno cambiato ben poco.

Non tutto è filato liscio, tuttavia: Domenico ci racconta di essere crollato da 140k a 50k nelle ultime due ore del Day. Ma l’importante è che lo ritroveremo al Day 2 di domenica insieme a tanti big del poker internazionale.

Tornando ai numeri, il secondo flight ha fatto segnare 107 giocatori unici e 128 entries totali; 39 di loro sono arrivati alle buste. Thomas Muehloecker non è stato bravo quanto Labat ma ha comunque chiuso davanti a tutti nel Day 1B con 253.000 di stack davanti a Wenbin Chen.

Per il team di 888 si sono battuti Dominik Nitsche (89.000 per lui) e Chris Moorman (55.000). Tra i superstiti segnaliamo anche Michael Mizrachi (142.500), Ludovic Geilich (81.500) e il campione in carica Tom Hall (38.500).

Meno fortunata dei suoi compagni di team è stata Sofia Lovgren che ha sbattuto con Q-9 suited contro A-A. Sono stati eliminati pure Scott Blumstein, John Hesp, Antoine Saout e Manig Loeser, così come l’azzurro Daniele Anselmi. Ecco la top ten di ieri pomeriggio:

 

Thomas Muehloecker (AT) – 253,000
Wenbin Chen (CN) – 243,000
Jun Young Park (KR) – 180,000
Leon Louis (GB) – 174,500
James Parker (GB) – 171,500
Iaron Lightbourne (GB) – 158,500
Manuel Bardon (ES) – 145,000
Michael Mizrachi (US) – 142,500
Alejandro Perez Torres (ES) – 122,500
Julien Stropoli (FR) – 117,000

 

Ed ecco anche la top ten del Day 1C dove ha fatto benissimo Francesco Utzeri tra 140 entries (123 unici più 17 re-entries) e 41 left. L’azzurro ha chiuso al sesto posto:

 

Tuomo Niskanen (FI) 275,000
Parviz Siabi (GB) 230,500
Fernando Pons (ES) 217,000
Janos Nemeth (HU) 179,000
Xavier Torres (ES) 166,000
Francesco Utzeri (IT) 165,000
Derek Lawless (GB) 162,000
Paul Linton (GB) 157,000
Adrian Costin (RO) 152,000
Istvan Hitter (HU) 147,000

 

Restiamo in attesa di news sui prossimi flight e sulle prossime prestazioni azzurre nella capitale inglese. Oggi si replica alle 13:00 con il Day 1D e alle 19:00 con il Day 1E.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari