Monday, Dec. 10, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Dic 2018

|

 

888 London Festival – Sette italiani passano al Day 2 del Main Event! Comanda il cipriota Onofriu

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

888 London Festival – Sette italiani passano al Day 2 del Main Event! Comanda il cipriota Onofriu

Area

Vuoi approfondire?

Sono finiti in archivio, nei giorni appena trascorsi, tutti i cinque flight del Main Event al Festival londinese griffato 888poker.

Ieri all’Aspers Casino si sono infatti giocati anche i Day 1D ed E del Main da 1.100 sterline di buy-in e 400mila sterline garantite.

Tra i superstiti contiamo adesso diversi italiani, in particolare diversi qualificati online grazie a 888poker.it e i suoi satelliti. Ma andiamo con ordine e proviamo a fare un po’ il punto sui numeri, prima di tutto…

Partiamo dicendo che è bastata mezz’ora di Day 1D per capire che il garantito sarebbe stato sfondato agilmente al Main inglese e il flight in effetti ha totalizzato alla fine 171 giocatori unici più 37 re-entries: 208 entries, se preferite.

Il player cipriota Antonius Onofriu ha fatto meglio degli altri con 301.500 nella busta. Lui è il chip leader assoluto del Main Event adesso: per poco ha superato anche il francese Labat, leader del Day 1A. Ieri pomeriggio è passata pure la bella scandinava Sofia Lovgren con 77.000 gettoni.

Ma veniamo agli azzurri! Si sono comportati molto bene Simone Lorenzi (138.000 per lui) e Filippo Ragone (125.000)

Poi ci fa davvero piacere segnalare un paio di nomi nel count: quelli di Gaetano Luppina (con 70.000) e Marco Baruzzo (con 23.000) entrambi qualificati online spendendo solo 1 centesimo su 888 e membri del nostro Club del Poker su Facebook.

A far loro compagnia aggiungiamo Mauro Suriano (fratello di Davide Suriano) che può contare praticamente sullo starting stack: 30.000 pezzi. Ecco la top ten del flight:

 

Antonios Onoufriou (CY) 301,500
Tamer Kamel (GB) 237,000
Arkadi Kilman (GB) 213,500
Eoghan O’Dea (IE) 212,500
Nikolay Ponomarev (GB) 202,500
Raphael Ajayi (GB) 202,000
Jonathan Prince (US) 183,500
Mark Gardner (GB) 179,000
Dinh Lee (GB) 166,000
Hak-Hyun Lee (SE) 159,000

 

L’ultimissimo flight (un turbo da 20 minuti a livello) ha aggiunto solo 66 entries al field. Qui non ci sono italiani da segnalare. Diciamo però che sono passati in 64 nel day pomeridiano e in 27 nel day serale. Ecco la top ten del Day 1E:

 

Helmut Hauser (DE) 156,000
Romain Lewis (FR) 153,000
Fraser MacIntyre (GB) 144,000
Neophytos Neophytou (GB) 123,500
Fuad Serhan (JO) 115,500
Albert Sapiano (GB) 109,000
Erimas Livonas (GB) 101,000
Mohammed Sohel (GB) 89,500
Kelly Saxby (US) 87,000
Kfir Ivgi (GB) 75,500
Craig Sweden (GB) 74,000

 

Oggi alle 14:00 locali (le 15:00 italiane) si fa sul serio con il Day 2. Sono 194 i giocatori qualificati su 639 entries complessivi nel Main di Londra. Il montepremi ammonta a 632.610£ ma può essere ancora ritoccato, visto che la late reg è aperta fino allo Shuffle Up and Deal odierno. I ritardatari riceveranno 30.000 chips di partenza come tutti a bui 1,500/2,500 (big blind ante 2,500). In bocca al lupo a tutti i nostri connazionali!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari