Saturday, Feb. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Gen 2019

|

 

PCA – Enrico Camosci out 17° al Main! Gianluca Speranza dentro a 12 left nell’High Roller

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

PCA – Enrico Camosci out 17° al Main! Gianluca Speranza dentro a 12 left nell’High Roller

Area

Vuoi approfondire?

Siete pronti per il gran finale della PCA delle Bahamas?

C’è ancora un importante pezzo di Italia che sogna in grande all’Atlantis di Nassau e dunque c’è da restare incollati allo streaming fino alla fine.

Non ci sarà Enrico Camosci al tavolo finale del Main Event per colpa di un terribile 8 al river che lo ha lasciato cortissimo al tavolo.

Ci sarà però Gianluca Speranza tra i migliori dell’High Roller a lottare per 895mila dollari di primo premio! Ecco tutti i dettagli del caso…

 

Camosci out 17° al Main Event

Il sogno di Enrico Camosci si è spento al 17° posto nel Main Event della PCA. Ieri vi avevamo raccontato di come l’azzurro si presentava tra i 20 left del Day 4 e purtroppo la sua corsa si è interrotta troppo presto, considerando che ripartiva a metà del count più o meno.

Enrico si accorcia prestissimo quando passa J-9 su un board Q-J-6-9-3 contro Brian Altman e lascia lì oltre mezzo milione di chips (e mezzo stack). Ecco l’action nel dettaglio… Bui 10-25k. Altman apre a 50k, Camosci difende il bb. Al flop Camosci check/raisa a 90k una puntata di 45k con middle pair. Al turn non c’è azione. Al river Camosci punta 400k e l’avversario pusha. Camosci spende ben tre time banks prima di foldare.

Camosci poi raddoppia con A-10 contro K-6 di Christoph Vogelsang (board Q-5-5-8-Q) ma il tedesco si vendica in uno showdown simile. Vogelsang pusha 415.000 pezzi con K-8 e Camosci chiama mostrando di nuovo A-10. Il board 9-6-2-5-8 fa cascare un orribile river!

Nella mano successiva Enrico esce con un misero buio ed è ancora sfortunato: A5 non tiene contro 910 su un board 9-5-2-7-Q. Dobbiamo accontentarci di 69.220 dollari che male non fanno.

Il tavolo finale del Main Event

Chino Rheem con oltre 90 bui si presenta al tavolo finale del Main nettamente in testa al count. Sarà lui a shippare 1.567.100 dollari di prima moneta o qualcuno gli metterà i bastoni tra le ruote? Lo scopriremo tra poche ore. I bui sono saliti a 40/80k e il gioco riprende alle 13:00 locali. Ecco a voi i finalisti e il payout.

Seat 1 – Scott Wellenbach (Canada) – 6,015,000 (75 bb)
Seat 2 – Daniel Strelitz (USA) – 2,355,000 (29 bb)
Seat 3 – Chino Rheem (USA) – 7,550,000 (94 bb)
Seat 4 – Brian Altman (USA) – 4,995,000 (62 bb)
Seat 5 – Pavel Veksler (Ucraina) – 2,035,000 (25 bb)
Seat 6 – Vicent Bosca (Spagna) – 2,875,000 (36 bb)

1° – $1,567,100
2° – $951,480
3° – $671,240
4° – $503,440
5° – $396,880
6° – $297,020

Speranza a 12 left nell’High Roller

Passiamo al torneo da 25.000 dollari di buy-in e 162 entries, dove facevamo il tifo per Dario Sammartino e Gianluca Speranza nel Day 2. Entrambi hanno superato la fase della bolla (scoppiata a 23 left) e uno di loro è ancora dentro a 12 left…

Sammartino è uscito 16° pushando 133.000 da UTG con A6 in mano. Dall’altra parte ha trovato il tedesco Dominik Nitsche con 1010. Nitsche ha chiuso addirittura full house al turn. In questo modo Sammartino ha incassato 53.900 dollari di premio.

Speranza è invece sesto nel count del Day 3 dopo essere stato anche chip leader! Un bluff contro Muehloecker gli è costato caro.

Ora si lotta per il tavolo finale e una prima moneta da 895.110 dollari. Domina al momento la coppia austriaca formata da Thomas Muehloecker e Markus Durnegger. Ecco la situazione:

Thomas Muehloecker (AT) – 1,420,000
Markus Durnegger (AT) – 1,385,000
Sam Greenwood (CA) – 880,000
Martin Zamani (US) – 780,000
Kelvin Kerber (BR) – 755,000
Gianluca Speranza (IT) – 645,000
Nick Petrangelo (US) – 530,000
Dominik Nitsche (DE) – 475,000
Sean Winter (US) – 390,000
Tom-Aksel Bedell (NO) – 390,000
Max Silver (GB) – 248,000
Davidi Kitai (BE) – 215,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari