Saturday, Feb. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Gen 2019

|

 

Carlo Savinelli al Day 2 del Main Event Aussie Millions, niente da fare per Mustapha Kanit!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Carlo Savinelli al Day 2 del Main Event Aussie Millions, niente da fare per Mustapha Kanit!

Area

Tra tanti cognomi italiani finalmente nel chipcount sventola anche un tricolore.

Già, perchè al Day2 del Main Event Aussie Millions ci sono davvero tanti italo-australiani ma finora nessun giocatore italiano aveva ancora trovato la qualificazione, con tutto che le presenze azzurre al torneo principe della kermesse pokeristica più importante dell’altro emisfero siano davvero ridotte al lumicino.

A portare la ‘ItalPoker’ al Day 2 ci ha pensato Carlo Savinelli, che giusto prima del Main Event aveva scritto su Facebook di un esito fino a quel momento non proprio lusinghiero della trasferta:

Della giornata di Carlo ai tavoli del Crown Casinò di Melbourne sappiamo che per buona parte l’ha trascorsa in compagnia del campione in carica Ami Barer; e che ha registrato un raddoppio al settimo livello.

Su blinds 300-600 ante 100 apre Ryan Leng, flatta Jack Salter, Carlo pusha da grande buio poco più di 20x con AK, folda original raiser, Salter chiama con 99.

Il board A86T8 dà il coinflip all’italiano che secondo quanto riporta il blog ufficiale di PokerNews si porta a 27.000 chips.

Al Day 2 Carlo si presenterà con uno stack di 23bb, come ha comunicato in una storia Facebook in cui ha anche scritto che avrebbe potuto trovare l’eliminazione in due mani toste dopo i primi tre livelli di questo Day1C.

carlo savinelli screen aussie millions day1c

 

L’eliminazione di Mustapha Kanit

Niente da fare invece per Kanit: la stella del poker azzurro ha trovato l’eliminazione ancora prima del sesto livello di giornata.

Per Mustapha questa trasferta in una delle sue mete pokeristiche preferite potrebbe diventare la prima senza in the money dal 2014, l’anno in cui mise alle dita non uno ma ben due anelli.

“Devo essere onesto… Ogni volta che arrivo a Melbourne per gli Aussie Millions mi sento così contento e apprezzo tantissimo la libertà che mi dà il mio lavoro. Stare qui significa molto e ogni volta mi fa capire quanto io sia fortunato”

 

Da allora Kanit ha collezionato altri tavoli finali agli eventi Aussie Millions, ultimo in ordine di tempo, il terzo posto da 300.000$ al 100.000AU$ Challenge di febbraio 2018.

Ma in questo 2019 l’italiano più vincente di sempre ha raggiunto un solo Day2, al 50.000AU$ Challenge, e nessun piazzamento a premio.

Il punto sul Main Event Aussie Millions 2019

Nei tre Day1 il torneo più importante della kermesse ha contato 797 entries: considerato che la registrazione tardiva si prolungherà al primo livello del Day2, sarà il Main più partecipato degli ultimi anni (le 800 entries della scorsa edizione sembrano destinate a essere superate).

Tra i qualificati al Day2 del torneo da 10.600AU$ di buy-in (circa 7.500$, 6.600€ al cambio odierno) troviamo Tobias Ziegler, Dara O’Kearney, Maria Ho, Ana Marquez, Thomas Muehloecker e Dominik Nitsche. Durante il Day1B hanno guadagnato il pass  Bart Lybaert, Jack Sinclair e Chino Rheem, mentre il Day1A ha visto chipleader  il francese Paul-Francois Tedeschi (195.000 chips) e le qualificazioni di Jackie Glazier, Benny Glaser e Dimitry Urbanovich.

 

 

Foto di copertina by PokerNews



banner-calendario-tornei

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari