Saturday, Nov. 1, 2014

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 mar 2011

|

con 0 Like

IPT Nova Gorica – Mustacchione Kanit guida gli ultimi Otto!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

IPT Nova Gorica – Mustacchione Kanit guida gli ultimi Otto!

Area

Vuoi approfondire?

Quarta giornata dell‘IPT di Nova Gorica targato PokerStars, ed abbiamo finalmente gli ultimi magnifici otto di questa avvincente competizione. Mustapha Kanit guida il tavolo finale con il suo big stack, ma saranno in tanti a rendergli la vita difficile.

Ciro Calabrese lo segue ad un milione di chips di distanza, vedremo chi potrà contrastarlo per la “Picca” finale. Niente da fare invece, per alcuni dei  protagonisti dei giorni scorsi come Tommaso Briotti, Antonio Failla o l’ultimo player del Team Pro di PokerStars Salvatore Bonavena.

Ventinove alla partenza di questo Day3 dell’IPT Sloveno. Ma la strada era ancora lunga prima di poter restringere agli ultimi magnifici otto del final table per la “Picca”. Purtroppo il primo ad abbandonare i giochi è stato proprio uno dei possibili candidati alla vittoria finale, Tommaso “Toms2up” Briotti che dopo aver dominato le prime giornate di gara deve lasciare i giochi in 29° posizione.

L’inizio della giornata odierna è abbastanza “Tight”, ma solo in apparenza, visto che le action preflop sono parecchio aggressive e si vedono pochi board completi. Alcuni corti trovano il raddoppio, risalendo in classifica e riproponendo speranze per il futuro. Uno di questi è sicuramente Arnaldo Petino, attivissimo oggi nonostante fosse partito con poche chips, prima risale fino quasi alla top ten, e poi di nuovo crolla per un colpo sfortunato (AK vs AJ e J sul flop). Alla fine chiude ad un passo dal FT in 11° Posizione.

Perdiamo presto anche Giuseppe Diep e Salvatore Bonavena, stessa sorte per un altro atteso protagonista come Marco “magicbox” Bognanni, che subisce un cooler AA vs KK davvero imparabile che lo toglie dai giochi. Anche Antonio Failla, pur partendo con un ottimo stack, pesca una giornata negativa e non riesce ad arrivare fino alle fasi finali. Andrea Dato lo segue poco dopo chiudendo in 20° posizione.

Tocca poi agli stranieri lasciare l’ultima picca IPT di stagione in mani italiane, uscendo tutti nel giro di breve tempo dal diciottesimo al quattordicesimo posto.

E veniamo a questi ultimi otto, che sono riusciti ad aggiudicarsi la partecipazione a questo ultimo tavolo finale di stagione. E cominciamo naturalmente da un Mustapha Kanit che conferma una forma strepitosa e vola in testa nella classifica provvisoria, ma soprattutto dimostra di essere sulla carta il favorito d’obbligo.

Ottima prestazione anche per Salvatore Castorina, che prima parte da corto, poi trova qualche raddoppio ed infine arriva come il più short a questo tavolo finale, ma c’è e non è poco. Enrico Fabrizi è autore di una buona giornata che lo porta sesto in chips, ma soprattutto dimostra di essere a suo agio con le azioni veloci dovute ad una maturata esperienza online (e lo abbiamo visto anche piuttosto “esasperato” da altri player che invece “clockano” infinito ad ogni azione…).

Ciro Calabrese merita un discorso a parte. Assolutamente padrone del suo tavolo per grand parte della giornata, dove spinge una percentuale incredibile di mani e domina in lungo ed in largo. Poi cominciano a prendergli le misure e si accorcia un poco, per poi tornare fino alla seconda posizione finale.

Marco Mancini, Maurizio Capanni, Daniele Scatragli e Massimiliano Paoloantonio chiudono il final table e certamente sapranno farsi valere nella lotta per la vittoria finale. L’appuntamento per tutti e per domani con il nostro VIDEO BLog in Diretta su ItaliaPokerForum.com!

  1. Kanit 2.130.000
  2. Calabrese 1.156.000
  3. Cappanni 960.000
  4. Scatragli 925.000
  5. Mancini 895.000
  6. Fabrizi 791.000
  7. Di Paolantonio 660.000
  8. Castorina 382.000

 

Ecco il VIDEO della sintesi di giornata curata da Rudy Gaddo e Mirko Sgarzi :

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari