Monday, Feb. 6, 2023

Strumenti

Scritto da:

|

il 26 Set 2011

|

 

In Edicola Poker Sportivo di Settembre…e Ottobre!

In Edicola Poker Sportivo di Settembre…e Ottobre!

Area

Vuoi approfondire?

Poker Sportivo cambia la data di uscita! Per venire incontro alle esigenze di tutti questo numero, in edicola a partire da oggi 26 Settembre, sarà un accorpamento di Settembre e Ottobre, mentre a partire dal prossimo numero (quindi dal 1 Novembre) sarà infatti in edicola ogni primo giorno del mese! Ma ecco cosa vi aspetta in edicola:

La copertina del nuovo numero è dedicata a Viktor Blom che ci ha rilasciato in esclusiva per i lettori di Poker Sportivo la sua prima intervista ad un magazine italiano. Isildur1 risponde alle domande che avreste sempre voluto fargli!

Da un campione all’altro, passando ai due giocatori simboli del Texas Hold’em italiano nel mondo: Luca Pagano e Dario Minieri. Con il primo torniamo indietro nel tempo di un mese alla sua vittoria all’IPT di Sanremo: 20 mani analizzate nei dettagli dal protagonista per rivivere la sua scalata fino al trionfo.

Ma Dario Minieri è anche il protagonista di una intervista davvero senza peli sulla lingua: dopo gli straordinari risultati ottenuti nei primi mesi di cash game  il talentissimo romano dice la sua sui suoi ultimi trascorsi e nei confronti di un suo avversario storico!

“Ho preso tante scelte sbagliate, non ho mai amministrato bene il bankroll, non ho mai fatto table selection, non mi sono dedicato abbastanza a quelle che erano le mie vere discipline. Trovando la ragazza dei miei sogni, sono riuscito a prendere la giusta via.

Penso che il poker sia un gioco dove si parla solo con i fatti e non con le chiacchiere, altrimenti lui sarebbe il numero uno. Si guadagnerebbe la mia stima se, invece di parlare, seguisse l’esempio di durrrr, dimostrando con i fatti ciò che dice. Per seguire l’esempio di durrrr intendo lanciare un challenge particolare.

Vorrei aggiungere che, oltre Tom Dwan, io ho affrontato top player del calibro di Cole South, David Benefield, Brian Hasting e tanti altri, sempre difendendomi decentemente, gente a cui lui può solo lustrare le scarpe, in termini di gioco. Quindi ritengo quello che dice solo spacconate…

A chi si riferisce? leggi tutta l’intervista in edicola!!!!

Lo sapevate che anche nel poker ci sono i “figli d’arte”? Stefano Mosele è uno di questi. Il giovane figlio di Massimo Maxshark racconta del suo rapporto con il padre e con il tavolo verde.

Passiamo ora alla sezione dei reportage, come sempre ricca di appuntamenti seguiti per voi dai nostri inviati. Si parte con il Winga Challenge, il primo torneo a squadre da Cannes. Dal verde del campo di calcio a quello del tavolo da gioco come sarà finita la sfida Italia-Francia? Potete scoprirlo su Poker Sportivo con la cronaca del torno e l’intervista ad Andrea Buonocore, uno dei protagonisti.

Si continua con EPT e le prime due tappe dell’ottava stagione dell’Europea Poker Tour, dal debutto in Estonia con la vittoria di Ronny Kaiser, il primo svizzero a conquistare la picca PokerStars si arriva alla mediterranea Barcellona.

Ma i reportage non finiscono qui: Nova Gorica ha ospitato IPT e Shark Bay Big Cup, e a ancora l’Unibet Open a Dublino e il torneo che ha unito Texas Hold’em e MotoGP. Qual è? Poker Live Adventure by Golbet a Brno.

Quante tasse dovrò pagare se vinco un torneo live? Parliamo naturalmente della tassazione delle vincite e l’avvocato Massimiliano Rosa fa il punto della situazione per Poker Sportivo, ricordando che lo Stato pretende di utilizzare una norma vecchia di 50 anni!

Siamo sicuri che sia conveniente bullare gli shortstack? Scopriamo perché non è il caso di farlo con Matteo Cristoforo e il “teorema della contrattazione”.

AK&QQ e la 4bet preflop, come giocarla? Scopriamo cosa consigliano Luca Biande ed Gianpaolo Eramo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Foldare o non foldare, questo è il dilemma. Parliamo di KK preflop: folderesti questa mano? Se si, perché? Scopriamo come la giocherebbero Andrea Dato, Mustapha Kanit, Alessandro Speranza, Carlo Misuraca, Alessandro Chiarato e Marcello Marigliano.

Dopo il Black Friday, come sono cambiati gli assetti e la geografia del Poker? Se il venerdi è stato nero, restando in tema, quale colore rappresenta il pokerista? Per Poker Sportivo è il verde, ma non solo perché è il colore del panno da gioco.

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o per eventuali segnalazioni rimaniamo a vostra completa diposizione all’indirizzo mail redazione@pokersportivo.eu o in quest’area su Facebook.

AK&QQ e la 4bet preflop

Con l’arrivo del cash game sulle poker room .it sono molteplici gli aspetti che meritano una dettagliata analisi tecnica, ma Luca Biande questo mese ha scelto di affrontare una mano specifica, che sarà già capitato (o capiterà) di giocare: AK o QQ.

Immaginate di essere ai primi giorni di gioco e quindi di non aver ancora raccolto le informazioni sufficienti sui vostri avversari e supponete di dover affrontare una mano con AK o QQ.

Come comportarsi? Perdendosi tra matematica e letture dei range qualunque decisione può sembrare discutibile e opinabile “Foldare una mano premium quando veniamo 4bettati non è un sacrilegio e nemmeno un sacrificio

L’analisi della mano proposta da Biande è completata dal parere di Gianpaolo Eramo, protagonista di tre edizioni di High Stakes Italy, che analizzerà lo spot proposto immaginando di confrontarsi con un avversario capace e uno più debole.

Poker&Tasse. Il punto della situazione

La tassazione del poker è un argomento tanto sentito dai giocatori quanto spinoso su cui però gravano ancora tanti punti interrogativi.

  • Per essere in regola cosa deve fare?
  • Quali rischi corro se non pago le tasse sulle vincite?
  • C’è la possibilità di un condono?

A queste domande che ogni giocatore, giustamente, si pone, chi poteva rispondere se non l’avvocato Max Rosa, storico collaboratore di Poker Sportivo?

Come ben ricorda l’avv. Bisogna dichiarare tutte le vincite conseguite in territorio straniero, in qualunque gioco quindi non solo poker (cash o torneo) ma anche blackjack, roulette o lotterie estere. Tra dichiarazioni, aliquote e l’impossiblità di detrarre le spese si scopre che lo stato, per batter cassa, ha spolverato una norma di 50 anni fa!

ATTENZIONE!

Se sei un abbonato a Poker Sportivo non preoccuparti! questo accorpamento dei numeri di Settembre e Ottobre non ti causerà nessun disagio: il tuo abbonamento infatti verrà automaticamente prolungato di un mese gratuitamente e lo riceverai come sempre a casa tua, più aggiornato che mai!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari