Friday, Oct. 30, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 11 Ott 2020

|

 

Treasure Island Las Vegas: dollari e corsari a nord della Strip

Treasure Island Las Vegas: dollari e corsari a nord della Strip

Area

Welcome to Fabulous Las Vegas, è proprio il caso di dirlo! Sì perché, non si tratta più solo del paese dei balocchi per veri giocatori, che tutti ci siamo immaginati e abbiamo sognato: Las Vegas, è anche altro, molto di più di Casino e scommesse. E questo – turisticamente parlando – è un bel vantaggio per tutti.

La città più celebre del Nevada offre intrattenimenti per tutti i gusti, anche per famiglie: questo consente di poter tranquillamente affrontare il viaggio dei sogni anche con bimbi al seguito, unendo l’utile al dilettevole. Se poi consideriamo le miriadi di attrazioni, di spettacoli e concerti, di ristoranti di altissimo livello e di resort cha offrono lusso sfrenato e temi da favola, beh allora c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Un resort a tema, particolarmente “family oriented”, è senza dubbio il Treasure Island.

Andiamo quindi a scoprire il fascino piratesco del Treasure Island Hotel and Casino.

Treasure Island Hotel & Casino

Al 3300 di South Las Vegas Boulevard, nel cuore della Strip, sorge il Treasure Island Hotel and Casino, meglio noto come TI. Di proprietà del Rodisson Hotel Group dal 2019, è stato costruito per volere di Steve Wynn per la Mirage Resorts. Il TI è infatti collegato al Mirage tramite una linea di tram per agevolare gli spostamenti tra i due hotel. Successivamente è stato poi collegato anche al Fashion Show Mall (il più grande centro commerciale della Strip) tramite la stessa linea.

Viene inaugurato il 26 ottobre 1993, con una festa che includeva spettacoli pirateschi e fuochi artificiali.

Pochi sanno che inizialmente il Treasure Island non sarebbe dovuto esistere: l’idea era, infatti, quella di aggiungere semplicemente una torre al vicino The Mirage. Successivamente, però, la proprietà ha deciso di rendere la struttura un vero e proprio hotel con casino indipendente e separato.

Il tema dell’hotel è ispirato ai pirati dei Caraibi, con un forte richiamo alle famiglie con bambini. Nel 2003 Wynn ordina un’importante ristrutturazione volta a rendere più adulto l’ambiente, pur mantenendo comunque un’atmosfera adatta alle famiglie, togliendo anche la famosa insegna con il teschio, che viene donata al Neon Museum di Las Vegas.

Anche il tipico spettacolo di pirati che si svolgeva all’esterno dell’hotel, “Battle of Bucceneer Bay”, realizzato da bravissimi stuntman, che mettevano in scena lo sbarco e il saccheggio di un villaggio caraibico da parte dei pirati, viene sostituito dal più adulto Sirens’ Cove: pur virando su abiti più succinti e balletti sensuali, restano fissi aspetti come la spettacolarità, le acrobazie e l’attinenza al tema. Lo spettacolo viene definitivamente chiuso nel 2013 per far spazio a una nuova area commerciale.

Nel 2008 la proprietà passa a Phil Ruffin e nel 2019 viene acquisita da Rodisson Group.

Il TI ospita quasi 2900 tra stanze e suite, e il prezzo medio per notte è di 100 dollari: un buon compromesso data l’ottima ubicazione.

All’interno della struttura, poi, si possono gustare ottimi piatti nei vari ristoranti presenti: l’offerta, infatti, non manca, dalla più raffinata, come ad esempio la Phil’s Italian Steak House, dove varie proposte della cucina italiana si uniscono ad un’ottima scelta di carni (che suggeriamo senza alcun dubbio), a quella orientale, come Pho che propone cucina vietnamita, oppure il Seafood Shack, dove mangiare del buon pesce in un ambiente più informale.

Per rilassarsi, poi, si può scegliere tra il relax a bordo piscina (anche se le dimensioni di quest’ultima non sono pachidermiche come le altre sulla Strip) o un massaggio alla Spa, perché Sin city, soprattutto in estate, raggiunge temperature davvero infernali e tra una puntata e una partita, è indispensabile un po’di refrigerio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Casino

Il Casino del Treasure Island occupa uno spazio di circa 8800 metri quadrati e comprende tutti i classici dei giochi da tavolo tra cui Blackjack, Roulette, Craps, Baccarat, Pai Gow Poker, Pai Gow Tiles, Three-Card Poker, Let It Ride Stud Poker, Big Six, oltre, ovviamente, a moltissime slot e numerosi video poker. L’atmosfera, ai tavoli, è tutto meno che moderna: i colori bordeaux e marrone la fanno da padrone.

È presente una High Limit Lounge per giocatori che vogliano puntare forte su giochi come Baccarat e Blackjack, inclusi Double Deck e Shoe Deal, senza limiti di orario essendo aperta 24 ore su 24, con puntate massime di 15.000 dollari. La Lounge è stata pensata per garantire non solo massima privacy ai suoi giocatori, ma anche e soprattutto per poter offrire uno spazio di relax tra una partita e l’altra: è presente infatti un bar dove poter gustare ottimi cocktail e divani per mitigare la tensione e l’adrenalina.

All’interno del Casino è presente anche uno Sportsbook chiamato Golden Circle Sportsbook & Bar: è previsto infatti un servizio bar gratuito per gli scommettitori.

Come per l’Hotel, anche nel Casino sono stati fatti numerosi interventi di restyling.

 

Mystere, La Meraviglia Del Cirque Du Soleil

A fare da padrone, tra gli spettacoli e gli intrattenimenti “resident” al Treasure Island, è certamente Mystere, lo strabiliante spettacolo del Cirque du Soleil, che accompagna gli ospiti dal giorno dell’apertura dell’hotel, nel 1993.

In perfetto stile Cirque du Soleil, lo spettacolo è caratterizzato da musica, canti, acrobazie meravigliose ed evoluzioni incredibili, con ballerini e acrobati eccezionali. Si tratta di uno spettacolo di grande impatto, con immagini evocative, energiche e stimolanti.

Mystere è sicuramente uno degli intrattenimenti più amato della città, infatti, è stato votato per ben nove volte come miglior spettacolo di Las Vegas, dal giornale Las Vegas Review-Journal.

 

Marvel Avengers S.T.A.T.I.O.N.

Per restare in tema intrattenimento e divertimento, è impossibile non citare una delle novità degli ultimi anni, la Marvel Avengers STATION: si tratta di una mostra interattiva che catapulta i visitatori nell’incredibile mondo degli Avengers, adatto a tutte le età, bambini e adulti sapranno sicuramente divertirsi insieme all’interno dell’universo cinematografico Marvel. Qui è possibile accedere agli studi super segreti, a esperimenti classificati e file di intelligence top secret, di competenza della squadra Avengers, allenandosi a diventare un agente ufficiale. È inoltre possibile vedere moltissimi oggetti di scena usati nei vari film della saga, oltre ai costumi ufficiali di scena, come l’uniforme e lo scudo di Capitan America.

Il costo per accedere è tutto sommato contenuto, 34 dollari.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari