Thursday, Oct. 24, 2019

Scritto da:

|

il 3 Lug 2010

|

 

Out Guerra, Miconi e Lepore dai loro tornei

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Out Guerra, Miconi e Lepore dai loro tornei

Area

Quando ero passato verso i primi livelli a fotografare Galb, mi aveva accennato “Mi hanno scoppiato due assi, se ti interessa. Ora sono risalito a 7.000“.

Non ho dato tanto peso alla cosa, in fondo era ancora in average ma adesso è tornato di fretta a casa sull’onda del nervosismo: ancora crac, ancora due assi per Galb, e un’altra bad beat incassata, questa volta fatale, perchè il Pro di Sisal rimane corto per poi uscire con una mano niente male: asso kappa! Gabriele Lepore torna in villa sull’onda del nervosismo.

Sorte simile per Maurizio Guerra, fuori anche lui dal suo torneo, il PLO, “Ho visto i miei assi disintegrarsi contro una scala runner runner chiusa dall’avversario, e poi il classico gutshot al river… non è stata una giornata bellissima, sono un pò deluso perchè poteva andare meglio, mi sarebbe bastato un pizzico di fortuna per poter aspirare a un bel risultato. Sarà per l’anno prossimo, “That’s poker!”.”

Giorgio Miconi, neanche a dirlo, vede i suoi due assi morire contro un avversario che flatta con il suo 3bet; due cuori al flop, bet dell’oppo, push per 9.000 di Giorgio, e call dell’avversario che, grazie al board, fra turn e river chiuderà con successo il suo flush draw eliminando il Pro di Sisal.

Stabili sugli 8000 invece sia Rebel che Andrea Piva.

Player out invece le due tipe di ieri, quelle molto molto brutte, sit open e prendono il loro posto le due tipe di oggi, anche loro molto molto brutte.

Las Vegas, dal nostro inviato Gianvito Rubino
IPC@WSOP2010 © Riproduzione vietata

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari