Wednesday, Oct. 16, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Nov 2012

|

 

Gaming Vc: un 2012 da protagonista

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Gaming Vc: un 2012 da protagonista

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Tiene il poker, cresce lo Sportbook: la strategia di Gruppo di Gaming Vc corporation Spa consentirà al concessionario di chiudere i conti del 2012 con un margine di miglioramento delle performance rispetto allo scorso anno.

E’ questa la proiezione della spa guidata da Fabrizio Crimi sulla base della proiezione dei dati aggiornati a fine ottobre.

Un risultato possibile grazie alle nuove strategie del management che hanno differenziato il core business concentrando l’asset del poker, Bingo e skill games sull’ammiraglia del Gruppo, Betpro.it, e lo Sportbook sulla nuova arrivata Enjoybet.it che ha da poco più di un mese spento la prima candelina.

In un momento particolare come questo, in cui il mercato è soggetto a qualche oscillazione sia pure registrando risultati sempre maggiori in termini di raccolta, Gaming Vc ha confermato la sua posizione nella top ten dei concessionari per il poker (opera con brand di proprietà e non ha skin) e ha registrato un saldo attivo del 28% sino a fine ottobre, riuscendo al tempo stesso a conquistare un +17% con lo Sportbook rispetto ai dati dello scorso anno.

Cifre che premiano la bontà delle scelte, coerenti con il business plan aziendale, e che fanno ben sperare a un 2013 con risultati apprezzabili grazie alle novità attese con il nuovo Live betting e con il nuovo Casinò, nonché con il rinnovato prodotto dello Sportbook.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari