Tuesday, Mar. 9, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 30 Dic 2011

|

 

Com’è il tuo grafico del 2011? Assurdo!

Com’è il tuo grafico del 2011? Assurdo!

Area

Alla fine dell’anno, sui forum pokeristici è tradizione tirare le somme e pubblicare i propri grafici per mostrare i risultati ottenuti durante i 12 mesi precedenti. TwoPlusTwo, il forum statunitense più popolato, non fa di certo eccezione: il thread dei grafici del 2011 è stato inaugurato da “urubu111” con il capolavoro che potete vedere qui sopra!Se eravamo abituati a vedere giocatori speware in poco tempo cifre intorno ai 100.000 $, alcuni in Heads Up SNG, altri ai tavoli Cash Game High Stakes, qui si raggiunge un nuovo livello di “degeneratezza”: in una sola sessione questo giocatore ha buttato al vento circa 500.000 $, mezzo milione di dollari.

Come ha fatto? Osservando attentamente il suo grafico si può notare che è costellato da moltissime cadute repentine, delle quali la maggior parte vengono recuperate altrettanto velocemente, mentre altre, come la più significativa nella parte sinistra del grafico, non sono seguite da una risalita, e lasciano il bankroll parecchio depresso. Queste variazioni improvvise sono dovute alla versione online del “lancio della moneta”!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tra i giocatori statunitensi esiste infatti la bizzarra abitudine di giocarsi grosse somme di denaro al buio, sedendosi ad un tavolo Heads Up di Cash Game e mettendosi d’accordo per andare all in alla prima mano, senza considerare le carte. Ovviamente la probabilità di vittoria tra due mani totalmente random è del 50% ciascuna, e questi “flip” sono ad EV nullo per entrambi i giocatori, se non si considera la rake di un dollaro che è ben poca cosa rispetto alle cifre in ballo.

Purtroppo molti top grinder, capacissimi di valutare il rischio e di mantenere un ottimo bankroll management, in episodi di tilt si lasciano trascinare dalla febbre del gioco d’azzardo vero e proprio, quello che non tiene conto delle capacità ma solo della fortuna, ed arrivano a giocarsi gran parte del roll in questi flip davvero insensati: l’esempio di “urubu111” è particolarmente illuminante, ma tanti altri giocatori decidono spesso di “flippare” cifre significative in proporzione al loro patrimonio. Un consiglio: non provateci a casa!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari