Sunday, Sep. 20, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 27 Gen 2016

|

 

Flavio “flavio884” Garofalo, il player che fa impazzire i reg: “Essere loose/aggressive è uno stile di vita!”

Flavio “flavio884” Garofalo, il player che fa impazzire i reg: “Essere loose/aggressive è uno stile di vita!”

Area

Vuoi approfondire?

Se siete soliti spulciare le bacheche Facebook dei poker player e vi piace sguazzare nei gruppi dedicati al poker, in questi giorni vi sarà certamente capitato d’intravedere un paio di post su tale “flavio884“.

Qualora ve li foste persi, vi spieghiamo brevemente i motivi che lo hanno fatto diventare il player più discusso delle ultime ore.

Nella serata di lunedì, durante il day2 del Sunday Special, il primo a chiedere info sul nickname è stato Alessandro “Deneb93” Pichierri, vittima del succitato Flavio – che chiuderà il torneo al terzo posto – dopo uno spot davvero al limite.

deneb

Ieri sera è stata invece la volta di Denis “LaSnaida” Karakashi che ha letteralmente perso le staffe dopo un call/muck contro lo stesso “flavio884”, a 7 left nel satellite da 250€ (1 ticket in palio) per l’EPT di Dublino.

Ad assicurarsi il ticket è stato dunque proprio Flavio, che abbiamo rintracciato su Facebook e prontamente contattato per sapere qualcosa di più su che tipo di giocatore si celi dietro questo nickname:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Non gioco a poker proprio da ieri… saranno almeno dieci anni! Iniziai online a soldi finti fino a che non mi gamblai tutto il bankroll (no real money) in un singolo torneo. Ovviamente lo persi e capii subito che dovevo cambiare approccio: per vincere a Texas Hold’em servono basi molto solide, a partire dal mindset, e proprio per questo provo a minare quello dei miei avversari. Ho sempre mantenuto un profilo basso perché il poker per me è soltanto una passione: ho giocato diversi eventi live e online, ma non posso definirmi un regular. Allo stesso tempo non mi ritengo nemmeno un amatore, ho piena consapevolezza nei miei mezzi”.

Che si tratti di un player smaliziato non ci sono dubbi: anche le sue size, col .999 finale, sono un classico espediente per fare irretire gli avversari:

“A me piace giocare. Al Sunday non ho mai guardato il payout ma ho sempre cercato di concenrarmi sul mio gioco. Sono senza dubbio un player loose/aggressive: è uno stile che rispetta perfettamente il mio carattere il real life! Talvolta tribetto e 4-betto un po’ troppo, ma penso sempre di avere sempre sotto controllo la situazione. Contro i regular non puoi giocare abc, per batterli devi uscire dai canoni standard e aggredirli più di quanto facciano loro.”

Garofalo, siciliano residente a Roma, ha dunque espresso tutta la sua felicità per il pacchetto EPT conquistato:

garo

“Casharlo? Non ci penso nemmeno! Nella mia vita ho sempre preso tutto quello che veniva e sono convinto che sarà una grandissima esperienza. Come ho detto prima, io amo giocare e farlo in un contesto del genere sarà davvero unico. Anche lì conserverò il mio stile di gioco, sperando di spiazzare anche i professionisti più preparati. In fondo sono io ad avere un vantaggio: io li conosco, loro no…”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari