Saturday, Jan. 25, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 8 Feb 2016

|

 

Andrea Sorrentino: “Non mi sono accorto di nulla, solo stamattina ho visto quel deal pazzesco!”

Andrea Sorrentino: “Non mi sono accorto di nulla, solo stamattina ho visto quel deal pazzesco!”

Area

Vuoi approfondire?

C’è qualcuno che stamani aprendo la lobby di PokerStars ha strabuzzato gli occhi. Quel croissant, insomma, gli è andato di traverso.

La persona in questione è Andrea ‘ANDREXSORRE’ Sorrentino, 9° classificato al Sunday High Roller di PokerStars e unico escluso dal mega-deal a otto che ha accontentato, all’alba, più o meno tutti.

“C’erano due o tre fish – ha spiegato Andreache andavano come non mai. Short e risalivano. Già in bolla del final table avevo capito che sarebbe stato un massacro. Da 12 left i corti hanno sempre raddoppiato. Io stesso, una volta arrivati in finale, ho doubleuppato con J-J contro 10-10…”. 

L’avventura di Sorrentino, però, non è durata molto dopo quello showdown.

“Tra me e me ho pensato ‘finalmente sono un po’ deep e ho maggiore spazio di manovra’. La mano successiva sono out con Q-Q contro K-K di Roberto ‘CeceAo’ Capece”.

Il piemontese non si è accorto di quel che è accaduto in seguito, perché una volta fuori ha chiuso il tavolo del torneo ‘incriminato’.

“L’ho chiuso dopo dieci minuti, ho preferito seguire uno stakato che stava andando alla grande. Ha infatti vinto il ‘The Big’ da 10€, almeno ho recuperato qualcosa per merito suo (ride).  Comunque non ho mai visto un deal del genere in un mtt high roller, credo non avrei mai accettato. Lo avrei fatto solo se me lo avesse chiesto Carini, dicendo che aveva il bimbo in braccio”.

‘ANDREXSORRE’ in chiusura è tornato sulla mano che lo ha estromesso dal torneo e… dal singolare deal. Un cooler sì, ma non trasparentissimo. L’history, insomma, è stata decisiva.

“Avrei potuto anche foldare – spiega Andreasolo che ho foldato praticamente tutto e mi ero decisamente scocciato. Apre ‘CeceAo’ da utg, io 3-betto Q-Q da middle, lui mini-clicca, io mini-clicco, lui pusha… e lì posso passare. Avevo 90.000 chips a T3.000. Contro Roberto posso pensare al fold, perché so che ha A-K/Q-Q+. Qualche mano prima, però, ci eravamo scornati in bolla del final table: in un colpo, ad esempio, abbiamo brokato A-Q contro A-10. C’era history insomma, siccome poi Q-Q è la mano migliore che ho visto dopo ore, non son riuscito a foldare”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari