Tuesday, Dec. 10, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Gen 2017

|

 

Pazzesco al National Heads Up: Alessi fa poker, ma perde contro scala colore di Suriano!

Pazzesco al National Heads Up: Alessi fa poker, ma perde contro scala colore di Suriano!

Area

Vuoi approfondire?

Tra poco ci sarà l’atto finale del National Heads Up di Campione d’Italia – che vede uno contro l’altro i due campioni IPT Federico Piroddi e Domenico Cordì – ma quello che ha sorpreso molti è quanto accaduto al primo turno della manifestazione (32esimi di finale), con protagonisti Riccardo Suriano e Fabian Alessi.

Si tratta di un cooler incredibile, un incastro di punti che accade davvero rarissimamente, ma il bello del poker è che c’è sempre la possibilità di assistere a mani incredibili, fuori dall’ordinario.

Chiudi poker e sei perdente, perché chi hai di fronte ha ‘solo’ scala colore.

Andiamo dunque con calma a rivivere la mano ‘incriminata’ e per farlo abbiamo contattato Riccardo Suriano, colui che si è trovato dalla parte giusta del cooler.

suriano

Riccardo Suriano

Ecco il suo racconto.

“Eravamo alla terza mano, con 100 di grande buio. Lui apre a 200 e io gioco. Il flop è 9 5 8 e io floppo scala con 6-7 di quadri. Busso, lui punta circa 300, rilancio a 1.300 e lui decide di chiamare. Al turn esce il 5 di picche, io betto 1.900 e lui chiama per la seconda volta. Il 9 di quadri al river è una carta magica per me, mi fa chiudere scala colore quando lui aveva già poker al turn. Decido così di puntare pochissimo, circa 1/7 del pot, se non erro 1.300, tanto se ha il 9 rilancia sempre, se ha poca roba magari mette per info. Può anche trasformare in bluff il suo valore qualora fosse piccolo, fingendo di avere proprio il 9. Difficile infatti che lo rappresenti io per come ho giocato. Sulla mia bet al river lui non può far altro che rilanciare con quads: fa 6.000, io vado all-in e lui calla. Dopo mi ha detto di aver sentito un po’ di puzza sulla mia mini bet al river, però non poteva mai foldare. Personalmente pensavo e speravo avesse il 9 per un full house, ma non poker…”.

Suriano: 6 7

Alessi: 5 5

Board: 9 5 8 5 9

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari