Sunday, Nov. 28, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 26 Mar 2018

|

 

Vegas calling! Radani, Rege e Barcellini già schierati a Sin City: “Il Bellagio è la nostra casa base!”

Vegas calling! Radani, Rege e Barcellini già schierati a Sin City: “Il Bellagio è la nostra casa base!”

Area

Vuoi approfondire?

Per le WSOP dobbiamo ancora aspettare. Eppure, una triade di validi grinder nostrani si trova già da 2 settimane nella capitale mondiale del gioco: Karim Radani, Stefano Rege e Marco Barcellini sono partiti alla volta di Las Vegas per provare a farsi valere nei tavoli di cash game della città.

In questi primi giorni di ambientamento, i tre hanno già testato diverse room ‘culto’, ma pare proprio che l’attrazione per il Bellagio sia fatale:

“Solitamente ci schieriamo lì – ammette Karim. Io ho azzardato subito qualche sessione alla 10/20$, purtroppo non sono andate granché e credo che mi stabilizzerò per un po’ alla 5/10$. Ho scelto di partire con i miei amici per staccare un po’ con l’online e fare un’esperienza che sognavo da tempo. Non so come andrà, ma molto probabilmente nel mio futuro vedo ancora tanti click davanti al PC.”

Diverso, invece, l’impatto di Sin City su Barcellini:

“Essendo il più busted dei tre, per ora sto giocando la 1/3$, ma spero di riuscire ad uppare velocemente alla 2/5$. Il live mi è sempre piaciuto da morire e spero davvero che questa trasferta possa regalarmi belle soddisfazioni; così fosse penso che in futuro potrei seriamente concentrarmi quasi esclusivamente sulla vita da rounder ai tavoli verdi. E’ presto per dirlo, ma l’idea mi affascina molto.”

Marco ‘mesofilo’ Barcellini in un momento di relax nelle piscine del Flamingo

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La parola passa dunque a Stefano, che ha iniziato la sua avventura partendo dalla 2/5$:

“Per ora sta andando bene, ma è ovviamente troppo presto per tirare le somme. I tavoli sono decisamente abbordabili, mai più di un paio di reg e tanti occasionali over 50. Questo credo sia davvero il livello intermedio, giusto da giocare in questo momento: la 1/3$ è una giungla, mentre la 5/10$ inizia ad essere una partita articolata, specie al Bellagio dove nelle sessioni serali non è difficile trovare half table reg.”

Stefano ‘sbruf10’ Rege

I tre sembrano dunque rispettare i livelli che affrontano quotidianamente online: 50-100 per Barcellini, 200-400 per Rege, 600-1000 per ‘karimm92’, che a detta della community è oggi uno tra i cash gamer più preparati dell’intero panorama punto it.

“Al momento ci stiamo concentrando esclusivamente sul gioco – prosegue Barcellini. Come detto, attualmente siamo soprattutto al Bellagio, ma ne abbiamo di tempo per girare! Resteremo qua fino a fine maggio, lasciando aperta l’opzione di prolungare la trasferta qualora le cose andassero particolarmente bene. In questi primi giorni abbiamo fatto sessioni da 8-9 ore al giorno. Ci riuniamo per i pasti e poi torniamo a grindare ognuno al suo tavolo. Serate? Per ora nemmeno l’ombra, ma ci sarà indubbiamente tempo anche per quelle!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari