Ace on the river – Barry Greenstein | Italiapokerclub

Sunday, Mar. 29, 2020

Strumenti

Scritto da:

|

il 15 Set 2008

|

 

Ace on the river – Barry Greenstein

Area

Vuoi approfondire?

Nonostante la sua personalità differisca molto da quella del giocatore carismatico ed eccentrico molto di moda nel panorama pokeristico attuale, Barry Greenstein è un uno dei pokeristi più conosciuti e apprezzati a Las Vegas e nel mondo.

Tra il 2003 e il 2004 ha vinto numerosi tornei professionali, tra cui un braccialetto al WSOP (World Series Of Poker) ed eventi WPT (World Poker Tour).

Originariamente l’intenzione era quella di pubblicare il lavoro di Greenstein in un capitolo del libro di Doyle Brunson Super System 2.
Brunson chiese a Barry circa 20 pagine e ne ricevette 100. Doyle pensò che fossero di ottima qualità e propose di rivedere il manoscritto e pubblicare un libro.

Nacque così Ace on the River.

A differenza dei classici libri di poker, che trattano argomenti classici come la posizione, le mani iniziali, le strategie fondamentali, Ace on the River discute lo stile di vita di un giocatore professionista facendo riferimento alle sue proprie esperienze e cercando di aiutare non solo chi ha già intrapreso la carriera da pro, ma anche chi non l’ha ancora fatto ma ha intenzione di farlo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Racconta in dettaglio tutti i pericoli ed ostacoli che ha dovuto afforontare e superare durante la sua carriera, dai tempi in cui giocava al tavolo da poker con i suoi genitori fino al successo alle WSOP.

Descrive la sua filosofia pokeristica, quelli che secondo lui sono i tratti caratteristici di un giocatore professionista vincente, le sue attitudini, il suo stile di vita, i rapporti con la famiglia.
Spiega come oggi i giocatori usino male le nozioni matematiche apprese dai libri e dimostra questo fatto mediante un linguaggio matematico semplice e comprensibile per tutti. Molto utile ed interessate è la parte del libro dedicata alla teoria del poker relativa al bluff.

Indipendentemente dal fatto che tu sia o no un professionista, Ace on the river è un buon libro da aggiungere alla tua collezione. Più che un libro di strategie, Greenstein sembra voler esprimere come il gioco del poker in sè sia privo di significato se non abbinato ad un adeguato stile di vita e pensiero di chi lo pratica.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari