Sit ‘n’ go Secrets – Phil Shaw | Italiapokerclub

Sunday, Mar. 29, 2020

Strumenti

Scritto da:

|

il 27 Nov 2009

|

 

Sit ‘n’ go Secrets – Phil Shaw

Area

Vuoi approfondire?

Phil Shaw è un giovane londinese specializzato nel gioco on-line grazie al quale ha avuto grosse soddisfazioni sia nella variante cash-game, limit e no limit, che nei tornei. In questo libro, probabilmente uno dei migliori testi sui tornei a tavolo singolo a pari merito con “Sit and go Strategy”, vengono analizzate via via tutte le fasi “critiche” di un sit, a partire dal gioco a bui bassi fino alla zona push/fold.

Il libro è davvero di godibilissima lettura ed organizzato in maniera chiara e rigorosa: ciò non è una sorpresa visto i trascorsi letterari del giovane autore e la sua laurea in Lingue e Letteratura.

Shaw inoltre, proprio per dare maggiore immediatezza al suo testo, ha deciso di eliminare tutte le informazioni “di colore” e tutti gli aneddoti superflui, concentrandosi a redigere una rigorosa guida sull’argomento trattato.

Ampio spazio già dalle prime pagine viene concesso alla fondamentale teoria di base, introducendo concetti come EV (Expected Value), ICM (Independent Chip Model) e ROI (Return on Investment) che saranno applicati nei capitoli successivi.
Si passa quindi alla scelta delle starting hands e dei range di puntata in base al livello dei blinds e all’analisi dell’importanza dello stack per prendere il controllo del tavolo, ipotizzando sia la situazione in cui il chipleader preferisce evitare lo scoppio della bolla per continuare ad avere vantaggio sugli avversari intimoriti, sia viceversa la cosiddetta “collusione implicita” adottata in “bubble zone”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Altro fattore molto considerato è la gestione dell’Heads Up finale, da affrontare con varie tipologie di tecnica (dallo small ball al “jam or fold”) in base all’avversario che ci si trova davanti e che è un aspetto fondamentale da padroneggiare per la nostra aspettativa di vincita a lungo termine. Davvero molto utili inoltre le numerosissime pagine dedicate ai quiz, divisi in varie categorie per fissare al meglio tutti i concetti teoricamente esposti poche pagine prima. Un libro destinato a un pubblico di livello intermedio-base, ma che è sicuramente utile anche per i giocatori più esperti per fissare al meglio determinati concetti.

Carmine Ferro

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari