Saturday, Jul. 4, 2020

Strumenti

Scritto da:

|

il 10 Feb 2010

|

 

Cash Games Volume 2 – Dan Harrington & Bill Robertie

Area

Cash Games Vol.2 è il secondo tomo dell’opera di Dan Harrington e Bill Robertie, e prosegue il percorso sviluppatosi nel primo volume: i due libri infatti, seppur pubblicati divisi per una semplice motivazione di dimensione (oltre 700 pagine in totale), sono assolutamente simbiotici.

Cash Games Vol.2 infatti sin dalle prime pagine riprende il discorso “troncato” nel primo libro che, dopo l’introduzione di alcuni concetti strategici basilari aveva introdotto lo stile di gioco tight-aggressive nel preflop e al flop.

Il primo capitolo è quindi dedicato all’analisi concettuale del gioco tight aggressive sul turn, con particolare attenzione alla questione “cruciale” del pot control e del bilanciamento delle puntate verso il pot commitment; viene inoltre definito il principio del cosiddetto “effetto leva” nonché le varie tecniche per il bluff (double barrel).

Nel capitolo successivo si analizza il gioco sul River: attraverso una approfondita caratterizzazione delle variabili in gioco (dimensioni del piatto, forza della mano, attitudini dell’avversario) vengono presentate le azioni migliori per poter estrarre il maggior valore possibile rispetto alla varie situazioni.

In chiusura entrambi i capitoli vengono implementati da pagine e pagine dedicate a mani di “esempio” (giocate però esclusivamente in tavoli fullring!) dove gli autori guidano il lettore nello scegliere la decisione più corretta.
Definito tutto lo “scibile umano” sul gioco tight, in Cash Games Vol.2 viene presentato, seppur in maniera più sintetica, anche l’approccio “loose”: è presente infatti un nutrito elenco delle mosse a disposizione del giocatore (squeeze play, bluff out of position, triple barrel) nonché le adeguate contromisure per neutralizzarle.

Spazio poi a un capitolo dedicato all’osservazione dei tells sia fisici, sia basati sui betting patterns, e ai possibili aiuti da “carpire” durante la conversazione al tavolo, e ad un interessante sezione dedicata alla strategia più profittevole per battere i cosiddetti weak-game, ovvero le partite contro giocatori non all’altezza.

L’ultima parte del libro è infine dedicata alla gestione del bankroll e alla decisione del “level up” o del necessario “level down”, e la sua applicazione al gioco multitable, nonché a tutte le variabili di contorno che un pokerista deve considerare prima, durante e dopo il sedersi a un tavolo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Carmine Ferro

Libro pubblicato in Italia da Boogaloo Publishing

Recensione pubblicata sul numero di Dicembre 2009 di Poker Sportivo

 

L’edicolante folda? Rilancia con l’abbonamento!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari