Thursday, Sep. 19, 2019

Scritto da:

|

il 5 Lug 2010

|

 

Ancora festa in piscina a Las Vegas!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Ancora festa in piscina a Las Vegas!

Area

Domani è il quattro luglio, anzi, da voi sta finendo, qua sta iniziando, e gli americani in occasione di questa festa sono soliti ad organizzare grigliate, barbecue, festini nelle tradizionali ville, un pò come facciamo noi a pasquetta che però siamo abituati ad andare a mangiare fuori.

Poi c’è da sottolineare quanto piaccia la carne agli americani, la definirei il corrispettivo della pasta per l’italiano medio. Alla Sisal House non hanno pensato solo ai drink, questa volta è inclusa la cena che qui, per questioni culturali, è anticipata di qualche ora rispetto alla nostra. Quindi Jamie dai drink passa alla carne, e mi chiede se ho fame.

La ormai mascotte della Sisal House vive con noi, e nel mezzo della festa c’è anche lei.
Già, LEI!
Abbiamo scoperto che il gatto Mario è in realtà femmina.
Ed è molto annoiata nonostante il party.

I giocatori continuano le loro chiacchiere nonostante il sole, il caldo…

…e nonostante a pochi metri di distanza ci sia ben altro da fare.

Ma qualcuno sembra averlo intuito.

Marco Wegher e Martin invece pensano alla frutta, si mantengono leggeri mentre io chiedo il mio hamburgher con doppio strato di cheddar.

Caf, Guerra e Rebel sono in disparte, a bordo piscina, io invece sono seduto affianco a lei.

Dopo averle scattato la foto a tradimento, mi chiede di fargliene un’altra.
Io gliene faccio altre due.
Benvenuti nel violento.

Dalla mia poltrona a volte il panorama è questo…

…altre volte è questo.

In tutto questo i grinders continuano a divertirsi, soprattutto Galb che convince Paola a stirargli le camicie, e Caf dietro onnipresente.

Caf prova ad uscire di scena ma si immedesima nel ragionier Ugo Fantozzi rimanendo con la maniglia in mano.

Ormai è notte, e questa tizia con la festa non c’entrava niente.
Si è imbucata.
Gli ho chiesto perchè ci sono tantissime ragazze completamente tatuate qui a Vegas, mi ha spiegato che è una questione culturale, della east coast, west coast, non ricordo bene, una delle due, comunque è una questione culturale, insomma le questioni culturali in foto.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari