Monday, Oct. 26, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Lug 2020

|

 

Nuts al turn, river non bellissimo e puntata avversaria: la decisione di Little al WPT Borgata – VIDEO

Nuts al turn, river non bellissimo e puntata avversaria: la decisione di Little al WPT Borgata – VIDEO

Area

Vuoi approfondire?

Oggi ci occuperemo di uno spot particolarmente interessante disputato in un torneo live da parte del poker pro Jonathan Little, in occasione del World Poker Tour Borgata Open Championship dal buy-in di $3.500, torneo disputato nel settembre 2019.

Carta perfetta al turn, river un po’ complicato

Siamo in una fase intermedia del torneo. I bui sono 300/500 con ante 500, e il pro americano Anthony Zinno rilancia da early position a 1300, con uno stack di circa 40.000 in chips.

Dalla posizione di hijack Little chiama con K Q , con dietro uno stack di circa 30.000 e un avversario loose aggressive sullo small blind chiama avendo una dote di 25.000 chips.

Il flop risulta essere J 10 8.

Check dello small blind, check di Zinno e parola a Little, che dopo qualche riflessione conferma il check.

Turn: A

Ancora check dello small blind, seguito dal check di Zinno. Stavolta Little punta 4000 su pot da 4900. Chiama solo lo small blind, Zinno folda.

River: 5

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Con un terzo fiore sul board, l’aggressivo small blind esce puntando 3000.

Dopo numerose riflessioni, in cui Little contempla sia il raise che il fold, decide di chiamare.

Small blind: A K

E Little vince il piatto.

Siete d’accordo con le azioni di Little? Il river era da rilanciare? O più cautamente da foldare? E ancora: flop e turn andavano giocati in modo più aggressivo?

Nel video, l’analisi della mano di Little stesso:

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari