ESPT: è tutto pronto per la prima tappa del 2013! | Italiapokerclub

Sunday, Apr. 5, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Gen 2013

|

 

ESPT: è tutto pronto per la prima tappa del 2013!

ESPT: è tutto pronto per la prima tappa del 2013!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Un’idea tanto semplice da esser passata nella mente di tanti, ma che solo Mario Sfameni, con impegno e passione è riuscito a trasformare nell’ESPT.  Un buy di soli 550€ e l’unione di diverse strutture sparse in Europa e non solo, che daranno vita ad un evento senza precedenti.

Un sogno che sta prendendo forma più velocemente di quanto previsto. L’obiettivo di garantire un montepremi di 500.000€ entro la fine della prima stagione, è molto vicino quando ancora manca più di un mese alla prima tappa. Le trattative in corso con alcune realtà che stanno vagliando la loro partecipazione al circuito, non fanno escludere di poter garantire il mezzo milione di prizepool già dal primo shuffle up and deal.

Cinque al momento le strutture confermate. Presenti il casino Portomaso (Malta), il Perla di Nova Gorica (Slovenia) e la poker room dei Giochi del Titano (San Marino), che hanno rinnovato la loro fiducia dopo la presenza al WarmUp. Vanno invece ad aggiungersi il casino di Marrakech (Marocco) e il gruppo RPT che, come sede per la prima tappa, ha scelto l’hotel Rus di Kiev (Ucraina, uno dei pochi stati stati ad aver riconosciuto il Texas Hold’Em come vera disciplina sportiva) .

Ciascuna delle sedi di gioco offrirà numerosi satelliti live, oltre a quelli online sulle piattaforme partner di ESPT.

La formula di gioco è molto semplice: si partirà con il Day1A, Day1B con possibilità di re-entry e Day2, che si svolgeranno in contemporanea nelle location aderenti. Il torneo si fermerà in ogni location, quando sarà rimasto in gara il 3% dei partecipanti (arrotondato per eccesso). I player ancora in gioco guadagneranno la qualificazione al Day3. Quest’ultima fase si disputerà all’apertura della tappa successiva in una location predeterminata. A questo puntosi giocherà fino a conoscere il nome del vincitore. Complicato? No, più facile a farsi che a dirsi!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il torneo sarà supportato da una copertura mediatica senza precedenti. Un format televisivo ispirato ai programmi calcistici in diretta minuto per minuto che, grazie all’esperta conduzione di Jack Bonora, ci porterà a vivere le emozioni ai tavoli di ogni location. La diretta sarà visibile a livello europeo sul satellite (Hotbird 13°) canale 883 e sul digitale terrestre sul canale Supergame TV (per la Lombardia canale 186, Campania 659, Veneto 631, Lazio 641, Emilia Romagna 660), con finestre giornaliere su Odeon Sat 914 (Hotbird 13°)  e su OdeonTv canale 177 del digitale terrestre (in Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto) . Saranno inoltre montate quattro puntate televisive per far rivivere le emozioni della tappa appena conclusa e per presentare i giocatori qualificati per la finale. La messa in onda avrà luogo nel periodo che intercorre tra il day2 ed il day3 su tutti i canali già sopra indicati.

Per completare l’offerta televisiva, la diretta e le puntate saranno anche trasmesse in streaming sul portale ufficiale del circuito www.esptlive.com, disponibile, oltre che da computer, anche da smartphone e tablet.

Il portale offrirà un blog in diretta di ogni tappa, chipcount in tempo reale, interviste, news e i profili dei giocatori. Il tutto sarà completato dalle informazioni relative ai satelliti live ed online per qualificarsi all’ESPT. Uno strumento completo non solo per i giocatori, ma anche per la stampa e gli addetti ai lavori.

Non resta quindi che attendere il primo shuffle and deal dell’ESPT 2013, fissato per il 25 gennaio 2013. Una nuova pagina nella storia del poker sta per essere scritta.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari