Saturday, Jan. 18, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Apr 2013

|

 

ESPT stage 2: presente anche Michael Mizrachi!

ESPT stage 2: presente anche Michael Mizrachi!

Area

Vuoi approfondire?

Mario Sfameni, ideatore dell’European Synchronized Poker Tournament, aveva promesso grandi sorprese per il secondo appuntamento stagionale che puntualmente si sono materializzate, sbaragliando anche i pensieri del più incallito ottimista.

Nel corso della conferenza stampa, indetta durante lo svolgimento della finale del primo stage, era stata annunciata la collaborazione con il gruppo ISPT che avrebbe permesso ad ESPT di disputare la finale del secondo stage all’interno dello stadio di Wembley il 31 maggio e il 1 giugno, ma non è tutto.Durante lo svolgimento dello stage 2, che avrà luogo dal 10 al 12 maggio, ci sarà un ospite d’eccezione: l’americano Micheal “The Grinder” Mizrachi, tre volte campione del mondo.

Confermate tre delle quattro location già presenti al primo stage: il casinò Portomaso di Malta, la poker room dei Giochi del Titano di San Marino e il casinò Perla di Nova Gorica. Costretta a rinuciare invece la location ucraina, a causa della localizzazione della fase finale. Risultano infatti esserci parecchi problemi per gli abitanti dell’est Europa nell’ottenere un visto per l’Inghilterra ed i finalisti rischierebbero concretamente di non potersi presentare a Wembley.

Tre le nuove location a dare il loro primo shuffle up and deal di ESPT: il casinò La Grande Motte di Monpellier (Francia), il casinò Metropol di Timisoara (Romania) e finalmente la prima location azzurra, grazie all’adesione del casinò di Campione d’Italia.

Sale quindi a sei il numero delle strutture coinvolte per questa seconda puntata che vedrà un montepremi garantito di 300.000€ a fronte di un buyin, leggermente ritoccato al ribasso. I player, infatti, pagheranno 500€ invece dei 550€ dello stage precedente.

In ognuna delle location coinvolte, nei giorni 11-12 maggio, si disputeranno inoltre i satelliti per la qualificazione diretta all’ISPT, che garantisce al vincitore un premio minimo di 1 milione di euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari