Tuesday, Dec. 1, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 26 Mag 2013

|

 

Liv Boeree: quando il bluff è da show televisivo!

Liv Boeree: quando il bluff è da show televisivo!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Un simpatico video è stato riproposto in questi ultimi giorni dal forum 2+2 e ritrae la bella Liv Boeree alle prese con un bluff.

Questa volta, però, non ha niente a che fare con il tavolo verde e il poker, ma il tutto è stato ripreso durante una trasmissione televisiva.

Era il 2007 e la giocatrice inglese non pensava minimamente che da lì a qualche anno dopo poteva arrivare lo shippo all’EPT di Sanremo: così per aumentare il proprio bankroll, Liv decise di partecipare ad un quiz televisivo, Golden Ball, che andava in onda in Inghilterra.

Boeree, dopo aver superato alcune prove, arrivò al gioco finale chiamato “Split or Steal” (letteralmente tradotto significa “dividi o ruba”). Tra lei e il montepremi, vi era un solo avversario: i due, dopo un breve dialogo, dovevano prendere una decisione.

Se entrambi si accordano per uno “split”, il montepremi viene diviso tra i due giocatori; se uno dei due sceglie “split” e l’altro “steal”, l’intero gruzzolo va nelle tasche di chi ha scelto lo “steal”; se, in ultimo, entrambi decidono per lo “steal” entrambi terminano il gioco a mani vuote.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ed è proprio in questo frangente che la Boeree mette in atto tutte le sue tecniche di abile “bluffatrice”, “ingannando” l’avversario: dopo una breve chiacchierata ed uno sguardo ammiccante, i due convengono per lo split. Ma al moneto di scoprire “le carte in gioco”, la Boeree riserva una spiacevole soprepsa al suo oppo.

Ecco il video riproposto in lingua originale:

httpv://www.youtube.com/watch?v=y6GhbT-zEfc&feature=player_embedded

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari