Saturday, Dec. 14, 2019

Strumenti

Scritto da:

|

il 12 Giu 2013

|

 

Runner Runner: presentato il trailer sul nuovo film che parla di poker!

Runner Runner: presentato il trailer sul nuovo film che parla di poker!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Qualche tempo fa vi avevamo anticipato l’uscita di un nuovo film sul poker, “Runner Runner”.

La buona notizia è che il film uscirà nelle sale americane tra tre mesi per poi essere riprodotto anche in Italia: tempi sostanzialmente brevi se paragonati alla possibile uscita di “Rounders 2” prevista invece per il 2014.

Scritta e diretta da David Leviez e Brian Koppelman, già autori di “Rounders”, la pellicola dovrebbe garantire un giusto compromesso tra poker e azione grazie anche all’interpretazione di due attori come Ben Affleck e Justin Timberlake, affiancati dalla bella Gemma Arterton.

Negli ultimi giorni sta circolando il primo trailer ufficiale del film (in lingua inglese) dal quale è possibile estrapolare una trama: Richie (Justin Timberlake) decide di investire i suoi risparmi, che sarebbero serviti per le tasse scolastiche, nel gioco del poker online. Alla fine scopre di essere stato truffato dal sito e si reca in Costa Rica per affrontare il boss della Poker Room, Ivan Block (Ben Affleck).

Block, però, convince Richie nel non denunciare il fatto promettendogli una ricchezza infinita, ma l’FBI scopre la truffa e con l’aiuto dello stesso Richie vorrebbe catturare il boss. Richie così dovrà fronteggiare due fuochi: da una parte l’FBI e dall’altra il pericoloso Block. Tra belle donne, lusso, spiagge e carte, sembra che l’azione e i colpi di scena non mancheranno.

In attesa dell’uscita del film vi proponiamo il trailer del film:

httpv://www.youtube.com/watch?v=2yg9gTY5TOo&feature=player_embedded

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari