Sunday, Jul. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 24 Giu 2013

|

 

Che freddo fa alle WSOP? Daniel Negreanu misura la temperatura al Rio!

Che freddo fa alle WSOP? Daniel Negreanu misura la temperatura al Rio!

Area

Vuoi approfondire?

Tra bad beat, tornei con migliaia di iscritti e dealer che, a quanto pare, ne combinano di cotte e di crude, c’è un altro “problema” che affligge i giocatori di queste World Series of Poker: la temperatura.

Pare infatti sia necessario, per prevenire raffreddori o malesseri di vario genere, vestirsi adeguatamente prima di entrare al Rio Casinò. Giocare in t-shirt e bermuda, seppur apparentemente comodo, potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata per affrontare le lunghe giornate di torneo caratterizzate da un’aria condizionata “estrema”.

Ok, sappiamo che il clima del Nevada, soprattutto in questo periodo dell’anno, è decisamente insopportabile con medie diurne che, alla fine del mese, raggiungono i 40°-41°C, ma sembra che nei casinò spingano troppo sull’acceleratore con l’aria condizionata, rendendo spesso davvero complicate le condizioni di gioco all’interno degli immensi saloni dove si stanno svolgendo le WSOP. Dunque entrare ed uscire dal Rio Casinò potrebbe essere molto più doloroso, come conseguenza, di una bad beat.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A far luce sul problema è Daniel Negreanu che, durante un evento, dotato di un personalissimo termometro, ha misurato una temperatura al tavolo di 68.5° Fahreneit, pari a 20° Celsius. Il pro canadese ha poi postato la foto sul suo account Twitter che ha generato sorpresa e commenti divertiti dei follower.

Se avete dunque in programma di andare a Las Vegas a provare a “shippare” il braccialetto, non dimenticate di mettere in valigia felpe, maglioni e tutto ciò che potrebbe aiutare a difendervi da un fattore esterno al gioco: la temibile aria condizionata del Rio Casinò!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari