Sunday, Jul. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 2 Lug 2013

|

 

Il tilt di arrivare short in pausa cena

Il tilt di arrivare short in pausa cena

Area

Vuoi approfondire?

Tra i motivi di ’tilt’ dei giocatori durante le Wsop, ce n’è uno di cui finora si è parlato poco: l’arrivare short alla pausa cena.

Lo spunto mi arriva da Cristiano ‘crisbus81’ Guerra, che incontro mentre ‘parla ai muri’ all’inizio della pausa da un’ora e mezza del 2.500$ NLHE di ieri dopo essere rimasto a 6 bui:

“Avrei mandato la vasca con top 60% se solo mi fosse arrivato un unopened, mi sembra inutile stare qui ad aspettare di bustare – dice Cristiano, anche piuttosto sconfortato dalla sua run di queste Wsop – alla Poker Kitchen non ho voglia di mangiare, vorrei andare in albergo ma non faccio in tempo a tornare“.

Mentre parliamo arriviamo fuori dal Rio. Sotto il tendone rinfrescante c’è una lunga fila di player che aspettano i taxi:

“Sarei andato a un MacDonald’s a caso ma con questa fila è impossibile, devo restare qua un’altra ora e mezza, tilt estremo!

Ritrovo Guerra più tardi, mentre sto andando a cena con Gaddo e Salvarani. ‘Crisbus’ fa avanti e indietro nel corridoio del Rio con Giulio Astarita, entrambi hanno l’espressione un po’ affranta.

Quando torno da cena scrivo a Guerra su Facebook per sapere se è ancora dentro. Mi risponde che ha bustato:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un giocatore rilancia 1100, un altro chiama, io mando le ultime 4.100 chips con AK, il primo shova per isolare, chiama anche il secondo. Quello che isola gira KJs, l’altro JJ, as usual vanno loro“.

Gli chiedo del tilt della pausa cena e Crisbus risponde con estrema cortesia:

“Diciamo che solitamente arrivare short in qualunque torneo é di per sè tiltante perché significa che le cose non stanno andando nel verso giusto. Durante le Wsop l’essere short viene esacerbato dal fatto che i tornei sono importanti e che le pause per le cene durano 90 minuti: ritrovarsi corti poco prima del dinner break significa dunque cominciare a vagare per il Rio in tilt totale, cercando di far passare quei maledetti 90 minuti più in fretta possibile!”

Per Guerra si può ovviare al tilt del trovarsi short alla pausa cena in due soli modi. Entrambi abbastanza radicali:

“La soluzione migliore, ovviamente, sarebbe non arrivare short. Ma siccome questo capita e, purtroppo, troppo spesso, si dovrebbe cercare di andare short dopo la cena, oppure di bustare prima del dinner break. Questo anche perché, almeno personalmente, ogni volta che sono tornato dalla pausa cena con poche chips ho sempre trovato il busto nel giro di poche mani“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari