Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Ott 2013

|

 

Final table WPTN: Del Foco scoppiato due volte in un’orbita coi pini!

Final table WPTN: Del Foco scoppiato due volte in un’orbita coi pini!

Area

Vuoi approfondire?

Chi non vorrebbe trovarsi al tavolo finale di un WPTN dalla prima moneta di 90.000 €, e spillare coppia di assi tre volte nel giro di un’orbita?

Dopo quanto visto oggi all’ultimo atto del WPT National Campione, probabilmente Francesco Del Foco non vorrebbe davvero.

Il chipleader alla partenza del tavolo finale, infatti, dopo aver eliminato il pro GDpoker Giovanni ‘gioriz’ Rizzo KK>AK, ha alzato coppia di assi per ben tre volte nel giro di un’orbita, ma c’è da credere che ne avrebbe fatto volentieri a meno.

Con la prima delle tre coppie di assi viste in breve tempo, Francesco Del Foco ha chiamato l’openpush di Matteo ‘Rooney’ Taddia, che si è presentato allo showdown con un A – 9 che gli lasciava il 7% di probabilità di vincere il colpo: matematica ribaltata da un flop impietoso con due nove, che ha dato il via libera al raddoppio del pro Snai.

La seconda coppia di assi di Del Foco ha ricevuto il fold di tutto il tavolo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Coi terzi pini Del Foco si ritrova in allin preflop contro Zdenko Li Vaja per un megapot che vale più della metà delle chips in gioco. Lo straniero gira coppia di re per un cooler inevitabile, ma la fortuna gira nuovamente le spalle a Del Foco materializzando un re al flop grande come una casa che proietta Li Vaja in vetta al count.

Forte della montagna di chips con cui si è presentato al tavolo finale, Francesco Del Foco è ancora pienamente in corsa, terzo nel count su sei left. Gli avessero retto quei colpi, il WPTN probabilmente avrebbe già un vincitore.

Visto che il tavolo finale non è raggiungibile dalla nostra postazione, non abbiamo potuto raccogliere dichiarazioni del 55enne di Milano, ma possiamo provare a immaginare quale sia stato il suo pensiero dopo gli scoppi ripetuti: “E pensare che dicono dell’online…”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari