Sunday, Oct. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Gen 2015

|

 

Ludovic Lacay lascia Winamax e il poker: “Il rimpianto è non poter essere campione del mondo”

Ludovic Lacay lascia Winamax e il poker: “Il rimpianto è non poter essere campione del mondo”

Area

Vuoi approfondire?

Il ‘David Guetta del poker’, stavolta, ha sorpreso tutti non per una performance al tavolo verde, piuttosto perché ha annunciato di non fare più parte del team pro di Winamax, dopo otto anni di rapporto contrattuale.

Stiamo parlando di Ludovic Lacay, biondo player transalpino che nel 2012 riuscì a vincere l’European Poker Tour di Sanremo per 744.910 euro. L’apice della sua lunga carriera, iniziata nel lontano 2007.

Ha scritto un articolo intitolato ‘Perdona i miei peccati’ nel blog di Winamax, in cui lascia trapelare che si prenderà una pausa dal poker. Non si tratta, dunque, solo di una patch staccata dal petto.

lacay

“La mia motivazione – spiega Ludovicè scemata negli ultimi mesi. Gioco da nove anni, ho viaggiato da un torneo all’altro, da un paese all’altro per otto anni. E’ giunto il tempo di voltare pagina, di fare qualcos’altro…”.

Continua Lacay: “Mi è capitata un’opportunità che non posso perdere. E’ eccitante e ‘spaventosa’ come lo era il poker agli inizi. E’ quello che voglio fare”.

Non spiega nulla di più preciso, solo il tempo, dunque, ci aiuterà a capire quale è la nuova avventura in cui l’ormai ex player francese pare pronto a lanciarsi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Seppur in carriera abbia incassato qualcosa come 3.251.595 dollari (6° posto nella France All Time Money List), appende le carte al chiodo non senza rimpianti: “Ovviamente ho qualche rimpianto. Mai sarò campione del mondo e mai potrò raggiungere la zona premi in un evento high roller…”.

Ha anche delle parole dolci per la sua ex poker room, che per così tanti anni ha creduto in lui: “Voglio ringraziare Winamax, che ha scommesso nel 2007 su uno studente di legge che allora nessuno conosceva. Lo hanno aiutato a crescere e gli hanno dato la possibilità di fare alcune esperienze live incredibili!”.

 

 

 

Foto di Neil Stoddart

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari