Sunday, Aug. 14, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 Mar 2015

|

 

Il nuovo Vip System ‘ecosostenibile’ di iPoker spiegato dal manager Titanbet Raphael Naccache

Il nuovo Vip System ‘ecosostenibile’ di iPoker spiegato dal manager Titanbet Raphael Naccache

Area

Source Based Rake, ovvero Rake basata sulla Fonte. E’ la novità epocale del nuovo Vip System di iPoker, orientato a premiare i giocatori occasionali, entrato in vigore su dot com lo scorso febbraio.

Per capire la reale portata del cambiamento, come funziona nel dettaglio il nuovo Vip System e cosa cambierà per giocatori occasionali e grinder, abbiamo parlato col poker manager di Titanbet, Raphael Naccache,

 

IPC: Puoi spiegarci nel dettaglio come funziona il nuovo sistema di rake del network iPoker, e in particolare la Source Based Rake? Quando entrerà in vigore sulle poker room italiane? I cambiamente riguarderanno solo sit and go e cash o anche i tornei?

RN: L’SBR è in funzione dal mese scorso, nel senso che da un punto di vista tecnico le room sono state dotate di tutti gli strumenti necessari per operare, diciamo in una SBR way dal primo di febbraio. Il sistema è tutto sommato semplice: riconosce la provenienza del denaro impegnato nel gioco da parte dei giocatori, di conseguenza qualora questo sia stato vinto ad un altro giocatore il sistema riconosce una quota di rake a quest’ultimo e naturalmente alla room dalla quale questo proviene.  Ad oggi per Ipoker Italia il 76% del rake prodotto rimane in capo al giocatore/room, mentre il 24% viene assegnato a seconda della provenienza dei fondi di gioco.  Il cambiamento riguarda naturalmente i tavoli cash e i Sit and Go, ma non tocca gli MTT.

IPC: Pensate che il giocatore occasionale si accorga della modifica? Ci sarà un contatore speciale per la parte di rake Source Based in modo da rendere il tutto trasparente?

RN: La domanda giusta è come questa modifica sistematica intervenga sulla player experience del giocatore.  E’ chiaro che essendo i sistemi di retention (leggi VIP system/promozioni) basati su una logica di reinvestimento, ricevere di meno da un giocatore vincente comporta un necessario controbilanciamento di quanto viene restituito sotto forma di bonus/punti/eccetra. Quindi di fatto una logica diretta di rakeback rimane applicabile, ma sempre tenendo a mente la natura variabile del rapporto rake/giocatore. A questo punto le risposte a questa prospettiva cambiano a seconda dell’approccio della room. Al momento in Titanbet.it nulla è cambiato, il vip system è lo stesso, e rimane identica anche la produzione dei punti. Ma ciò non toglie che in prospettiva qualche cambiamento andrà fatto. La logica che secondo me deve essere applicata è quella di ampliare il concetto di restituzione, che oggi nelle room è basato sul binomio rake-fee generato/punti prodotti, binomio non più applicabile in modo piatto visto che il valore è variabile, considerato che il giocatore possa trovarsi nella condizione di produrre rake in modo indiretto attraverso il gioco di altri, e naturalmente l’eventualità che il giocatore vincente giocando produca per le casse della room solo una parte dell’effettivo rake/fee prodotto. Quindi tornando alla domanda iniziale, e condividendo il concetto di trasparenza come approccio in assoluto, la mia idea qui è che per sfruttare per intero le potenzialità dell’SBR l’intera struttura di retention vada rivista.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

IPC: Quanto stimate possa incidere il nuovo calcolo sulla rakeback di un grinder? Cambierete il vostro vip system viste le modifiche che partiranno a breve?

RN: Il vip system di titanbet.it al momento rimarrà lo stesso, in futuro, soprattutto nel caso le soglie 76/24 vengano riviste, applicheremo certamente qualche cambiamento. La mia personale opinione è comunque che l’SBR debba essere usato come punto di partenza per un rinnovamento profondo. Il poker sta vivendo uno dei suoi periodi più complessi, e non solo in Italia.

IPC: Sui forum esteri la notizia dell’introduzione della Source Based Rake su iPoker.com è stata accolta con scetticismo da parte di alcuni grinder. In casa Titanbet.it come avete accolto la notizia, e come pensate potranno reagire i regular italiani? Prevedete delle promozioni ad hoc per i regular della piattaforma in modo da bilanciare il nuovo sistema?

RN: Con l’SBR cambia la logica di produzione del rake, e conseguentemente in caso di intervento sui VIP System anche quella di rake back. Giocatori vincenti potranno sfruttarne le compensazioni in caso di varianza, questo è di sicuro un lato positivo, ma tutto dipende da come le room si adatteranno e dalle strategie che attiveranno.
Parlando a nome di Titanbet.it, al momento questo non comporta alcun cambiamento al livello giocatore, quando e se lo farà di certo sarà nostro interesse costruire una poker room in grado di soddisfare il piacere di gioco per qualsiasi tipo di giocatore, regular e grinder inclusi.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari