Thursday, Jul. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Giu 2016

|

 

Fine del rapporto tra Katchalov e PokerStars: “Orgoglioso di aver contribuito alla crescita del poker in Ucraina”

Fine del rapporto tra Katchalov e PokerStars: “Orgoglioso di aver contribuito alla crescita del poker in Ucraina”

Area

Vuoi approfondire?

E’ oggi – 1 giugno 2016 – il primo giorno da ‘disoccupato’ per Eugene Katchalov, player ucraino che ha alle spalle una carriera lunghissima.

Ha interrotto il suo rapporto con PokerStars, sponsor che lo ha accompagnato in giro per il mondo dal 2011 fino a ieri.

Nessuna vena polemica da parte di Katchalov che, infatti, ha pubblicamente ringraziato l’azienda con sede sull’Isle of Man: “Voglio dire grazie a PokerStars, a tutti i miei fan e a quelle persone che mi hanno seguito e supportato in questi anni”.

Sia chiaro, non si tratta di un addio alle carte da parte dell’ucraino, poiché ha sottolineato che porterà avanti la propria carriera anche senza la preziosa patch sul petto.

katchalov

Katchalov con Bendinelli e Smith al GPM dello scorso anno

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ha fatto tanto per la crescita del poker nel proprio paese e se c’è riuscito è pure grazie alla partnership con PokerStars, che gli ha permesso di avere una visibilità senza eguali.

“In Ucraina il poker è cresciuto tremendamente – ha detto Eugene – e sono orgoglioso in qualche modo di aver contribuito a ciò. Il mio plan è quello di continuare a girare il mondo giocando e allo stesso tempo poter fare qualcosa per permettere al poker di diventare completamente legale nel mio paese”.

La sua idea, poi, è quella di sfruttare quanto imparato da giocatore per avviare, se ne avrà la possibilità, un business legato al poker: “Voglio provare ad applicare nell’impresa quanto imparato nel poker, per vedere se sono in grado di migliorare il gioco e farlo crescere vestendo i panni del businessman”.

In carriera Katchalov, in soli tornei live, ha vinto oltre 8.600.000 dollari e tra i suoi successi più importanti ricordiamo il ‘WPT Doyle Brunson Five Diamond World Poker Classic’ del 2007 (2.482.605$), il Super High Roller PCA da 100.000$ del 2011 (1.500.000$) e il braccialetto WSOP nel 1.500$ Seven Card Stud sempre nel 2011 (122.909$).

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari