Thursday, Jul. 7, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 5 Set 2016

|

 

David Williams tra i finalisti di MasterChef USA, nonostante il tilt causato dallo champagne

David Williams tra i finalisti di MasterChef USA, nonostante il tilt causato dallo champagne

Area

Vuoi approfondire?

È un avversario ostico per tutti sia al tavolo verde che ai fornelli.

David Williams, poker player noto agli appassionati del gioco da oltre un decennio, è tra i cinque finalisti della popolare trasmissione MasterChef USA.

A fine aprile vi avevamo già dato notizia della sua partecipazione al programma che va in onda ogni mercoledì sulla FOX e che in questa edizione contava 20 partecipanti al via.

I giudici dello show sono il mitico Gordon Ramsay e Christina Tosi, coadiuvati ogni settimana da un terzo personaggio.

La settimana scorsa il poker pro David Williams è riuscito a guadagnarsi un posto tra gli ultimi cinque concorrenti. I suoi rivali si chiamano ora Brandi, Dan, Shaun e Tanorria.

Mancano adesso solo due puntate alla fine e Williams sembra avere buone chances di vittoria, nonostante un episodio che lo ha visto recentemente protagonista in negativo.

David infatti durante una delle ultime prove ha avuto difficoltà ad aprire una bottiglia di champagne in un momento topico e per la rabbia ha scagliato la bottiglia a terra, prontamente redarguito dalla Tosi.

Una ‘tiltata‘ degna del migliore Ramsay che dimostra davvero quanto Williams ci tenga a far bene, nonostante in vita sua abbia shippato quasi 8,7 milioni di dollari in tornei live…

Si possono comprare diversi locali con quei soldi e iniziare una vita imprenditoriale senza per forza passare da un programma televisivo!

 

williams-top5

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Staremo a vedere come andrà a finire questa avventura culinaria per Williams e se potrà essere l’inizio di una nuova attività lavorativa a 36 anni.

Finora abbiamo sempre considerato David Williams un poker pro. La sua straordinaria carriera pokeristica iniziò nel 2004 con il 2° posto al Main Event WSOP dietro a Greg Raymer.

Nel 2006 ha messo al polso il braccialetto nel 7 Card Stud. Nel 2010 e nel 2014 ha shippato al WPT. Non ha smesso di giocare e di piazzare bandierine neanche negli ultimi mesi nonostante le sue apparizioni in TV.

Ai microfoni di PokerNews, durante le World Series, ha spiegato infatti di aver qualche difficoltà a seguire le puntate registrate di MasterChef nelle quali appariva.

La sua esperienza davanti alle telecamere deve averlo aiutato, dato che dice: “Non è troppo strano per me vedermi in TV, sono abituato già grazie al poker“.

Sembra insomma che i giocatori di poker abbiano una marcia in più in questo genere di programmi. Lo ha dimostrato lo scorso anno anche Vanessa Rousso andando quasi a premio al Big Brother.

Comunque sia Williams non pare intenzionato ad abbandonare tanto facilmente il caro vecchio poker… Sentite cosa ha dichiarato: “Non mi perderò mai il Main Event WSOP, neanche se un giorno dovessi aprire un mio ristorante. Ho giocato tanti tornei ma il Main è unico“.

 

davidwilliams-masterchef

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari