Friday, Jan. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Feb 2017

|

 

Torna dalla famiglia per l’operazione del padre malato e vince uno Spin da 100.000$: la favola di James Piccolo!

Area

Vuoi approfondire?

Amati e odiati, gli Spin & Go regalano anche belle storie come quella che stiamo per raccontarvi.

Il protagonista si chiama James Piccolo, ha 27 anni, e si è trasferito a Las Vegas per cercare fortuna le poker dal vivo, lui che gioca da tanti anni.

E’ originario del New Jersey, dove la famiglia ancora risiede e qualche giorno fa è tornato a casa perché il padre, malato di cancro, sarebbe stato operato di lì a breve.

Per ammazzare il tempo, quindi, si registra su PokerStars.nj – uno dei pochi stati in cui la picca rossa è legale negli USA – con il nickname ‘VaderWolf’ e si cimenta negli Spin & Go, specialità che mai aveva giocato prima.

Con pochi dollari sul conto gioco, Piccolo, appena tre giorni dopo l’apertura dell’account, si iscrive a uno Spin da 10 dollari e il moltiplicatore, in pochi secondi, si ferma su 120.000 dollari.

Il fratello minore di James, nella concitazione generale, ha la freddezza di registrare con lo smartphone l’impresa del 27enne, che riesce in pochi minuti, non però senza colpi di scena, a vincere il sit’n’go e 100.000$.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco il video dello Spin & Go ‘magico’:

Quello che impressiona è la tranquillità con cui il ragazzo vive questo momento più unico che raro, lui che al massimo aveva vinto 4.000 dollari in un sol colpo.

La serata perfetta, poi, è stata completata dalla sorella, che è arrivata a casa annunciando il fidanzamento ufficiale.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari