Thursday, Feb. 27, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 12 Apr 2017

|

 

Charlie Carrel si racconta in TV: “Per otto mesi non ho avuto una vita, giocavo 16 ore al giorno…”

Charlie Carrel si racconta in TV: “Per otto mesi non ho avuto una vita, giocavo 16 ore al giorno…”

Area

Vuoi approfondire?

Nel mondo del poker non ha bisogno di presentazioni, perché Charlie Carrel è attualmente uno dei professionisti più preparati e vincenti del poker live e online.

In Gran Bretagna, però, non tutti lo conoscono, ma con l’aiuto del programma ‘How’d you get so Rich?’ – che racconta la vita di coloro che sono diventati milionari – la sua popolarità aumenterà anche tra i non addetti ai lavori.

A seguito della trasmissione, tra l’altro, ha dedicato a Carrel un articolo il tabloid ‘The Sun’ intitolandolo ‘Il 22enne fanatico della matematica che in quattro anni ha trasformato 10 sterline in tre milioni giocando a poker’.

Da ragazzo umile qual è – durante l’incontro con Katherine Ryan (la presentatrice) – ha raccontato la fatica che ha fatto in questi anni per ottenere quello che ha adesso e che non intende sperperare.

“Per tanto tempo non ho avuto una vita – ha ammesso Charlieper circa otto mesi, infatti, ho giocato per 16 ore al giorno sette giorni alla settimana. Avevo migliori opzioni per quanto concerne la mia vita sociale, ma ho capito che il poker sarebbe potuto essere una grande opportunità per evitare un lavoro ‘normale’ da otto ore al giorno. Ho accettato la scommessa e ha pagato…”.

Nonostante il pressoché infinito bankroll di cui dispone, per Carrel i soldi non sono poi troppo importanti, piuttosto vuole utilizzarli per provare a fare del bene.

“Probabilmente non comprerò mai una macchina costosa, perché non credo riuscirei a giustificare tale acquisto. Il mio obiettivo è quello di fare soldi per fare qualcosa di buono in questo mondo. So infatti esattamente quanto importante sia il denaro e ciò che potrei potenzialmente farci se mi comporto in modo astuto”.

 

Ecco Charlie Carrel protagonista di ‘How’d you get so Rich?’:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari