Monday, Jul. 22, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 28 Set 2017

|

 

Perchè Flop, Turn e River si chiamano così?

Perchè Flop, Turn e River si chiamano così?

Area

Vuoi approfondire?

Nel linguaggio tecnico del poker ci sono tante parole capite solamente da chi gioca, e diverse di cui neanche i giocatori stessi conoscono l’esatto significato

Ma chi ha praticato il Texas Hold’Em almeno qualche volta nella vita, di sicuro conosce le tre parole che designano le carte comuni distribuite dal dealer.

Ma perchè flop turn e river si chiamano proprio così? Da cosa derivano questi nomi?

L’origine dei termini pokeristici si perde nella notte dei tempi, e non è ben definita: come spesso accade quando si parla degli albori del nostro amato gioco, la storia si fonde alla leggenda.

 

Flop

Tradotto in italiano significa ‘tonfo’, ‘schianto’, e una corrente di pensiero vorrebbe il termine pokeristico derivare proprio dal contatto delle tre carte con il tavolo da poker.

Secondo altri, invece, ‘flop’ sarebbe una onomatopea che designa il ‘fruscio’ delle carte distribuite dal dealer mentre toccano il tappeto verde.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Turn

Anche qui le origini non sono ben definite. Nella accezione italiana di ‘svolta’ del termine, il turn indicherebbe la carta che può dare la svolta allo svolgimento della mano.

Ma probabilmente l’ipotesi più credibile è che quella che vede il termine come mutuato dalle corse dei cavalli: così come l’ultima curva del circuito ippico lancia la volata finale, nel poker il turn traghetta i giocatori alla fine della mano, ovvero al river.

River

Una teoria ritenuta credibile vuole l’origine della parola che designa l’ultima carta comune nelle partite giocate a bordo delle navi sul fiume Mississipi nel corso del 1800.

Durante queste partite, i bari solitamente servivano un river che migliorava il punto che avevano in mano, e quando venivano colti con le mani nel sacco finivano nel fiume (river) nel senso letterale del termine!

Da qui il nome della carta, che oltre a mettere fine alla mano poteva aprire le porte a un inatteso bagno

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari