Thursday, Oct. 1, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 24 Ott 2017

|

 

Antonio ‘MagicaPicca1’ Mula: “Non sono un pro, ma questa vittoria al Sunday Special…”

Antonio ‘MagicaPicca1’ Mula: “Non sono un pro, ma questa vittoria al Sunday Special…”

Area

Vuoi approfondire?

Il nuovo campione del Sunday Special si chiama Antonio Mula, ha solo 23 anni e grinda da Oliena, un comune di 7mila abitanti in provincia di Nuoro.

Lo abbiamo contattato poche ore dopo il suo shippo da 25mila euro messo a segno in occasione dei domenicali Half Price e lo abbiamo trovato ancora in piedi, troppo emozionato per andare a dormire.

Antonio si è presentato subito a noi mettendo in chiaro un paio di cosette: “Non sono un poker pro, ma mi piacerebbe diventarlo“.

Ecco qual è la sua storia pokeristica: “Gioco su PokerStars.it da quando avevo 18 anni. Mi sono sempre piaciuti i tornei, ti danno molta più soddisfazione del cash game a mio parere.

Non mi sono mai messo però a grindare a tempo pieno. Gioco soprattutto nei mesi in cui sono più libero dal lavoro, come ora che ho finito la stagione da tassista qui dalle mie parti.

Ultimamente sto cercando di grindare più seriamente. Ho fatto anche qualche lezione con un coach. Mi divido tra gli mtt e gli Spin & Go.

Per quanto riguarda i tornei, gioco ad ABI 10 su varie room. Grindo infatti pure su People’s, iPoker e Lottomatica. Questo perché il field su PS è troppo ‘reggoso’ e quindi tosto.

Tra i miei risultati più importanti fino a ieri c’era un 4° posto a un Night on Stars KO dello scorso anno e qualche altro colpo domenicale“.

Quello di stanotte li supera tutti, nettamente: “Non gioco sempre il Sunday Special ma stavolta ho deciso di approfittare della promo Half Price e di iniziare una bella sessione domenicale con 7/8 tavoli aperti sul mio schermo da 24 pollici.

Ho chiuso il Day 1 dello Special in decima posizione con più di 300mila chips mentre negli altri tornei sono stato bustato ovunque.

Ho giocato alla fine un gran bel torneo. Chi ha visto solo le mani finali magari avrà pensato che sono stato solo fortunato, ma prima ho piazzato dei bluff e vinto belle mani.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al final table credo di aver giocato male solo un colpo con 6-6 e un altro con A-Q. Comunque devo dire che ho trovato un field abbastanza facile, forse anche per merito dei buy-in dimezzati“.

 

 

Cos’ha adesso in mente il sardo? Sentitelo: “Questa vincita sicuramente mi permette di contare su un bankroll molto più importante. Spero che sia la svolta per una carriera pokeristica vincente. Penso che con volontà e voglia di studiare si possa ancora vincere nel poker.

Finora ero comunque già in positivo, sia nel live che nell’online. Dal vivo ho vinto circa 10mila euro giocando nei circoli qui in Sardegna.

Il poker live mi piace molto, mi piacerebbe poterlo praticare di più ma ovviamente per noi è scomodo raggiungere i vari casinò italiani.

Sono stato solo a Saint-Vincent quando ho lavorato per una stagione in Val d’Aosta, senza però ottenere grandissimi risultati“.

Adesso l’obiettivo più immediato per Antonio è però quello di farsi una buona dormita! Gli mandiamo un VGG e un grosso ‘in bocca al lupo’ per il futuro.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari