Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Ott 2019

|

 

Che Katz! Come foldare gli assi da meglio all’High Roller WSOPE

Che Katz! Come foldare gli assi da meglio all’High Roller WSOPE

Area

Vuoi approfondire?

Le WSOPE 2019 si stanno giocando senza sosta al King’s Casinò di Rozvadov e non mancano spunti di cronaca e nè mani da analizzare.

La più importante della giornata di ieri arriva dal “€250.000 High Roller” con un clamoroso fold attuato da Cary Katz. L’americano ha foldato gli Assi da sopra contro Matthias Eibinger in un bellissimo e complicato spot.

Davvero interessante questo 3way pot che include un altro fenomeno come Mikita Badziakouski. Il fold e la mano in questione stanno già facendo parlare e probabilmente se ne parlerà a lungo.

Di sicuro abbiamo assistito ad un altissimo livello di pensiero sia dall’una che dall’altra parte. Giocate e prodezze che si possono solo vedere in eventi così esclusivi.

La mano

Il video della mano parte dal post flop con 235.000 pezzi nel piatto, mentre si gioca il livello 10.000-25.000 big blind ante 25.000.

Il flop recita K 7 4 e da small blind Cary Katz con A A opta per il check. Lo stesso fanno Matthias Eibinger da big blind con 8 6 e Mikita Badziakouski da bottone con 9 8 .

Al turn scende un 10 sul quale Cary opta per una bet a 150.000 chips. E’ una carte pesante che apre un doppio draw: colore a quadri e scala bilaterale.

Sia l’austriaco sia il bielorusso chiamano, portando il pot a 685.000 unità. L’americano è sempre avanti al 67% con la sua coppia d’assi mentre i due rivali navigano sul 17% a testa.

In quinta strada scende un 8 che consegna un board difficile da leggere e molto complicato da affrontare. Katz, nonostante la mano vincente bussa di nuovo e questa volta esce in bettata Matthias Eibinger.

Una piccola puntata, la sua, rispetto al pot visto che mette al di là della linea 160.000 fiches. Mikita nonostante abbia hittato l’otto al river passa la mano.

La parola torna a Cary Katz che appare in evidente difficoltà. Non riesce ad interpretare se la bet del rivale sia una value bet o una sorta di bluff. Più volte l’americano dichiara a voce alta che l’austriaco potrebbe avere in mano Q-J per la scala mancata.

Insomma prova ad immaginare un range possibile e fra questi ci sono anche 9-8 e J-10. Katz spende un paio di time bank e poi opta per il clamoroso fold. Matthias per tutta risposta mostra le sue carte e Cary Katz esclama: “Ah bluffing. Nice Hand“. Il pot da 845.000 gettoni va a gonfiare lo stack di Eibinger. Ecco la grafica che riassume la action completa della mano:

mano katz eibinger

clicca l’immagine per ingrandire

Come giudicate la condotta di entrambi? Al posto di Cary Katz avreste foldato? Fateci sapere.

Il video della mano

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari