Thursday, Aug. 13, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 4 Dic 2019

|

 

7 consigli per crescere come giocatore e fare level up

7 consigli per crescere come giocatore e fare level up

Area

Vuoi approfondire?

Nel mondo del poker ci sono più tipologie di players: ci son quelli che giocano solo per passatempo, chi ne ha fatto una professione e con ottimi risultati, mentre è molto ampia quella fetta di giocatori che sono inclusi in una sorta di categoria ibrida. Ovvero, si tratta di players che non fanno parte della prima categoria e in molti casi vorrebbero entrare a far parte della seconda.

Fra il dire e il fare però c’è di mezzo il mare. Un mare che consiste in una crescita importante per raggiungere la categoria a cui aspirano, per un level up netto rispetto al passato. Per riuscirci però, oltre allo studio e alle skills, servono anche sette passaggi fondamentali. Dal gioco alla teoria, dalla selezione della mani al cambio di mentalità.

Insomma un cammino lungo ed importante. Vediamo quali sono i sette passaggi.

1- Polarizza i range e non le singole mani

Il primo step da affrontare è su come e cosa pensare al tavolo da gioco. I giocatori scarsi o medi, durante uno spot cercano di polarizzare il rivale su una singola mano. Dobbiamo invece pensare su gamme più vaste di mani e dunque assegnare un range al rivale. Solo così possiamo fare il primo salto di qualità.

2 – Elimina la tua mano preferita

Il secondo aspetto importante concerne la selezioni delle mani da giocare. Molti giocatori commettono l’errore di avere una mano preferita, con cui sarebbero pronti ad andare anche all’inferno. Niente di più sbagliato. La crescita passa soprattutto attraverso questo cambio di rotta. Tutte le mani possono essere belle o brutte a seconda della situazione. Sta sempre al giocatore trovare la soluzione più ideale.

3 – Adottare una strategia coerente

Il terzo passo per migliorare nel gioco del poker è adottare una strategia coerente e cercare di attuarla sempre. Non fatevi prendere dalla noia o dall’ansia al tavolo e nemmeno dall’euforia. Il vostro cammino deve continuare sempre seguendo quello che vi siete preposti come percorso di crescita. I grandi giocatori attuano sempre la stessa strategia vincente, indipendentemente da tutto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

4- Avere un motivo valido e vincente

Questo punto si ricollega al precedente. Ogni decisione che prenderete al tavolo da gioco deve avere una motivazione valida. Non giocate in un certo modo per combattere la noia o per sentirvi più vivi: deve esserci una strategia o una motivazione precisa, dietro ad ogni gesto. E che possa rivelarsi poi vincente.

5 – Saper passare gli assi

I giocatori scarsi affermano fieri: “Non passo mai asso-asso“. E’ chiaro che quando abbiamo gli assi in mano, disponiamo della miglior mano di partenza. Molte volte vinceremo, alcune volte andremo a parlare con i muri e infine ci sono situazioni in cui possiamo anche passarli. Board complicati o pericolosi, specie in multiway pot, sono quegli spot che fanno la differenza fra un player incapace di foldare asso-asso anche quando la situazione si fa irrecuperabili e coloro che seppur soffrendo, gettano nel muck i tanto sospirati “pini”.

6 – Impara a gestire i tilt

Il mindset è fondamentale per ogni giocatore. Specie nella gestione dei tilt. Capiterà qualche volta di runnare male, di subire sculate paurose dei rivali e anche di non riuscire a vincere mezza mano per tanto tempo. Ricordatevi sempre che oltre al tempo, state investendo anche il vostro denaro. Dunque evitate di abbattervi o di avere reazioni che peggiorano la situazione. Sapersi prendere anche un pausa è un ottimo passo nella gestione dei brutti momenti.

7- Scegli solo tavoli profittevoli

Giocare assieme a players di grande spessore è sicuramente bello. Possiamo apprendere e imparare sempre. Ma difficilmente riusciremo ad avere un margine di profitto molto alto. Se giochi a poker per diventare un professionista, devi saper riconoscere i tavoli a te più congeniali. Quelli dove ci sono giocatori che commettono un sacco di errori e diventano il tuo bersaglio per ingrandire il bankroll.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari