Wednesday, May. 12, 2021

Scritto da:

|

il 28 Lug 2010

|

 

Azzardo sarai tu!

Azzardo sarai tu!

Area

Periodicamente saltano fuori delle parole che, alla luce di frequenti fatti di cronaca, iniziano a rimbalzarci intorno e ad essere utilizzati dalle masse come veri e propri insulti; lettere scarlatte da evitare e da affibbiare senza troppi complimenti a chiunque ne sia anche solo lontanamente sfiorato.

Un esempio cronologicamente vicino è la parola “talebano“, che è diventata immediatamente sinonimo di implacabile e sanguinoso terrorista, magari agghindato con una mimetica impolverata e corredato da una folta barba ispida e scura. Peccato però che il significato iniziale della parola stessa sia solamente “studente del Corano“.

Oggi viviamo lo stesso fenomeno di demonizzazione di una parola con la quale tutti abbiamo dovuto scontrarci, una parola che è l’appuntita arma prediletta dei nostri accusatori. Sono sicuro che tutti i nostri lettori, senza alcuna esclusione, hanno dovuto assistere alla scena di qualche suocera che in un sibilo di fiato e con gote arrossate dalla preoccupazione si è riempito la bocca con la parola “azzardo“.

La tentazione di ribattere ricordando che probabilmente la stessa suocera ama giocarsi mezza pensioneseguendo i consigli onirici di lontani parenti deceduti in Russia, o preferisce affidarsi alle previsioni numeriche del Mago Otelma, è davvero forte; vi consiglio però di comunicare alla pubblica accusa che “Azzardo” non vuol dire criminoso , rovinafamiglie e fuorilegge, così come islamico non è sinonimo di terrorista.

E se anche nel poker sportivo c’è una componente di azzardo, pensate forse che nella vita di tutti i giorni non ci sia?

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Quando anche vostra moglie vi accusa in questi termini, ricordatele quante combinazioni fortuite hanno permesso il vostro primo incontro, quanta casualità ha fatto sì che vi innamorasse e di quanta fortuna avrete ancora bisogno per poter continuare a stare insieme.

Quante volte il vostro rapporto stava per naufragare ma è arrivata una frase, un bacio, una parola dolce inaspettata e provvidenziale che vi ha salvato. In fondo tutta la nostra vita è una rischiosa partita di carte, peccato che, a differenza del poker, sia molto più basata sulla fortuna!

Articolo pubblicato nel maggio 2008

sulla rivista Poker Sportivo

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari