Monday, Aug. 10, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Lug 2020

|

 

Il Covid fa saltare la tappa di Londra delle Triton: nessun evento live nel 2020

Il Covid fa saltare la tappa di Londra delle Triton: nessun evento live nel 2020

Area

Vuoi approfondire?

La Pandemia rende ancor più nero il 2020 del poker live. Pochissimi gli eventi giocati dal vivo fino a questo momento e molti circuiti che si sono spostati in rete per proseguire in qualche modo la stagione. Alla lunga schiera di eventi saltati nel corso di questo anno, si aggiunge anche la tappa di Londra delle Triton Series.

In Inghilterra la situazione contagi è ancora in alto mare e molti giocatori non possono spostarsi dai loro paesi. Per questo motivo la tappa londinese è stata cancellata, così come era successo alla prove precedenti. Un problema non da poco e che rischia di mettere in ginocchio l’intero settore del poker live.

Dopo Jejù e il Montenegro, si tratta della terza cancellazione per il circuito che da l’arrivederci al 2021.

Londra non ci sarà

Le Triton Poker sono ormai un circuito ben collaudato, con tornei e tavoli cash game dedicati ai mostri sacri del poker, oltre che ad amatori dal portafoglio bello grande. Non a caso, l’uomo immagine è Tom Dwan. Se i buyin degli eventi high roller e delle partite cash game high stakes non sono per i comuni mortali, il grande pubblico ama questo tipo di kermesse, potendo osservare all’opera i più forti giocatori al mondo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tutto questo però non sarà possibile nemmeno nella tappa di Londra. La grande carovana sarebbe dovuta atterrare nella capitale inglese il prossimo 29 luglio e fomentare l’azione dal vivo fino al 13 agosto. Due settimane di puro spettacolo, ma impedite dal Covid-19. Un peccato nel vero senso della parola.

Il 2020 si chiude qui

Alla tappa londinese, avrebbero poi dovuto seguire altre due prove verso la fine dell’anno. Le Triton Series a questo punto però hanno deciso di chiudere anzi tempo una stagione mai decollata. Inutile fare programmi per la seconda parte dell’anno, quando ancora la situazione della Pandemia appare in alto mare in tantissimi paesi.

Di fatto non si è mai giocato nel circuito fondato e cresciuto in Asia. A febbraio la tappa di Jejù è stato il primo evento live della storia del poker a saltare a causa del Coronavirus. La stessa cosa si è ripetuta poi per la tappa che si doveva giocare a fine marzo in Montenegro. Dopo i rinvii in Corea del Sud, nei Balcani e nella capitale inglese appunto, le Triton Series han fatto calare il sipario su un 2020 da dimenticare in tutta fretta.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari