Saturday, Oct. 23, 2021

Scritto da:

|

il 18 Ago 2010

|

 

Durrrr Challenge 2: pochi giorni allo start

Area

Tutto pronto per lo start ufficiale del Durrrr Challenge 2 che dovrebbe partire fra qualche giorno: Daniel “jungleman12″Cates ha confermato di aver accettato di prendere il posto di Patrick Antonius come sfidante di Tom Dwan e negli ultimi giorni i due hanno messo a punto gli ultimi dettagli.

La partenza è prevista già verso la fine della settimana, Phil Ivey sarà il custode della posta in gioco: 500,000$ che Cates dovrebbe versare in questi giorni e che sarà triplicata da Dwan se jungleman12 riuscirà a batterlo anche di un solo dollaro nel corso delle 50,000 mani giocate.

La conferma dell’accordo è venuta dall’ultima conversazione in chat su Full Tilt avuta dai due giocatori cheriportiamo qui sotto:

durrrr: did u send ivey $$ yet?
jungleman12: not yet
jungleman12: ill send now
jungleman12: how soon is soon?
durrrr: read ur phone…
jungleman12: ah i see
durrrr: few days at most
durrrr: did u send yet?
jungleman12: yeah
jungleman12: sent
durrrr: then i can start talking &&%%
durrrr: since we’re booked
jungleman12: ?
durrrr: and say that its cute u think u’ll ever have an edge =)
jungleman12: lol
jungleman12: you never seemed like the type
durrrr: never wanna scare off the fish =)
durrrr: but if they escrow….
durrrr: haha ok
durrrr: lmk if u wanna play if not we’ll start in a few days
durrrr: gl n stuff
jungleman12: u2

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La sfida sarà su 50,000 mani giocate tra $200/$400 No Limit Hold’em e Pot Limit Omaha, se andiamo a studiare l’history tra i due players Cates sembrerebbe essere favorito visto che, secondo i dati di Pokertablerankings.com, su 13,448 mani giocate ha un profitto di 786K.

Dwan però è un osso duro e sicuramente avrà studiato lo stile del suo avversario per non arrivare impreparato alla sfida.
Staremo a vedere…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari