Monday, Aug. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Nov 2020

|

 

Triton SHR Cash Game, Montenegro 2019: Tony G vs Phua, quanti errori!

Triton SHR Cash Game, Montenegro 2019: Tony G vs Phua, quanti errori!

Area

Negli ultimi anni, il centro nevralgico del cash game high stakes si è spostato ad est, con tanti giocatori orientali che premono forte sull’acceleratore e introducono dinamiche nuove nel Texas Hold’em. Tra Macao e il Montenegro, con le rassegne pokeristiche denominate “Triton”, ne abbiamo viste delle belle, con noti pro spesso messi in difficoltà dai miliardari del Sol Levante.

Vediamo cosa è successo a Tony G nel maggio 2019.

Uno spot complesso fuori posizione

Siamo in Montenegro, è il maggio del 2019, e come cornice alla rassegna dei tornei Triton si svolge un pesantissimo cash game No Limit Hold’em che ha richiamato i più forti professionisti al mondo.

Si gioca in euro, e la partita è un 2.000-4.000€ No Limit, molto, molto allegra.

In questa mano, il miliardario asiatico Paul Phua apre da bottone a 12.000€ con Q 8, con uno stack di circa 500 mila euro.

Da piccolo buio Tony G, con 550 mila euro dietro, opta per il call con Kq 9c. Il grande buio passa.

Si va al flop:

K 7 2

Tony G esce puntando: scommette infatti 20.000€. L’aggressivissimo Phua ci pensa su, poi rilancia a 70.000€. Tony G, un po’ sorpreso, dopo un po’ di chiacchiere ad alta voce fa call.

Turn:

Q

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Doppio check.

River:

8

Tony G punta pesante, stavolta 100.000€. Phua ricontrolla le carte, poi rilancia a 200.000€. Un Tony G in grande difficoltà, alla fine, fa call.

C’è molto da dire, secondo noi, su questa mano: ambo le linee sono molto strane. Vero che è difficile, da fuori, giudicare il flow di una partita così pesante, tuttavia ci permettiamo di condannare il call preflop di Tony G, che avrebbe avuto nel fold e nel rilancio due opzioni molto più buone, considerata la sua posizione.

Difficile capire poi perché Tony G punti per primo, trovandosi nella situazione di dover fronteggiare un rilancio.

Il runout, poi, nelle strade successive, è davvero sfortunato, e forse paga una delle poche mani effettivamente plausibili.

Voi che ne dite? Cosa cambiereste di questa mano?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari