Monday, Jun. 14, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Dic 2020

|

 

PartyPoker Live Millions: Lampropulos vs Raemaekers, una blind battle da duri

PartyPoker Live Millions: Lampropulos vs Raemaekers, una blind battle da duri

Area

Vuoi approfondire?

Molto spesso, nel poker, capita che i confronti tra small blind e big blind siano particolarmente noiosi e privi di action. Fortunatamente per noi, non è sempre così: andiamo a vedere che è successo tra l’argentina Maria Lampropulos e l’olandese Joep Raemaekers in occasione del Partypoker Millions di Rozvadov.

Super action-flop, super-action river

Siamo a Rozvadov, Rep. Ceca, ed è il febbraio 2018. Si sta giocando il torneo da 1.000€ di buy-in con un milione di euro come montepremi.

Siamo ancora lontani dall’ITM, restano infatti ancora 164 giocatori in corsa.

Siamo al tavolo televisivo, e in questa mano foldano tutti sino all’argentina Maria Lampropulos.

I bui sono 25.000/50.000 e Maria, con uno stack di 1,1 milioni spilla 5 6 e fa call.

Dal grande buio risponde Joep Raemaekers, il cui stack è di 1,2 milioni, che con 4 3 fa check.

Flop:

7 5 2

Parola a Maria, che punta 60.000 con la middle pair. Tocca a Joep, che col suo monster draw si limita a chiamare.

Turn:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

7

Maria check, Joep bet 95.000. Maria fa call.

River:

J

Maria fa ancora check, Joep – dopo lunga pensata – va in all-in.

Maria Lampropulos scruta il suo avversario, poi fa call, pressoché eliminando l’avversario (che resta con due bui e esce nella mano successiva).

Chiamata stratosferica per l’argentina, ma come vogliamo giudicare la condotta dell’olandese? L’overbet al river può mai essere per valore? Nelle strade precedenti ha fatto le mosse giuste?

E ancora, quante volte Maria trova effettivamente l’avversario in bluff?

Voi che ne pensate?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari