Wednesday, Apr. 21, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Dic 2020

|

 

PCA 2019: Segerbrecht vs Deadman, che scelta al river!

PCA 2019: Segerbrecht vs Deadman, che scelta al river!

Area

Vuoi approfondire?

E’ sempre sbagliato foldare dei punti giganteschi se pensiamo di essere battuti?

A volte, un fold sofferto può corrispondere ad un viatico favorevole per la sopravvivenza nel torneo; altre volte, equivale semplicemente ad una brutta figura.

Quale delle due casistiche sarà toccata al tedesco Claas Segerbrecht in occasione di una sua mano al PCA Main Event del 2019?

Che decisione al river!

E’ il 10 gennaio del 2019, e siamo all’Atlantis Resort di Paradise Island, Bahamas, in occasione del PCA organizzato da PokerStars.

Si giocano le fasi finali del Main Event dal buy-in di 10.300$.

Siamo a circa 50 players left dei 623 partenti, già ampiamente ITM (anche se, come al solito, i premi significativi sono quelli destinati ai componenti del Final Table).

In questa mano, i bui sono 6.000/12.000 e da bottone il canadese Ladouceur apre a 27.000 con Q 8 (suo stack 1,1 milioni). Da small blind il tedesco Claas Segerbrecht, con una dote di 400.000, fa call con K 6.

Da grande buio, infine, l’inglese Simon Deadman, che con 473.000 dietro fa call con 5 6.

Si va al flop (pot da 93.000)

K 3 K

Check dei bui, parola a Ladouceur che fa 30.000 . Call da ambo gli avversari.

Turn (pot da 183.000)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A

Triplo check.

River (pot da 183.000)

5

Segerbrecht, con trips, punta 90.000 . Parola a Deadman, che rilancia a 260.000 , commitandosi pesantemente. Ladouceur fold, parola che torna a Segerbrecht. Il tedesco pensa a lungo, poi folda.

La premessa è che si tratta di un trittico di giocatori con numerose vittorie in carriera alle spalle, per cui ogni scelta dovrebbe essere ragionata e ponderata.

Secondo voi, agli occhi di Deadman, il tedesco sullo small blind ha veramente un K? O tenta di fargli foldare qualcosa come 77/88 (mano compatibile con tutta la linea)?

La linea al river di Segerbrecht avrebbe dovuto essere qualcosa come il check/call invece di bet/fold?

Su che mano mette il suo avversario secondo voi?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari