Wednesday, Apr. 21, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Gen 2021

|

 

Aussie Millions High Roller 2017: un cooler gigantesco a tre

Aussie Millions High Roller 2017: un cooler gigantesco a tre

Area

In attesa di rituffarci nel poker live, abbiamo la possibilità di rivivere alcuni degli scontri che negli ultimi anni hanno reso interessantissimo il Texas Hold’em.

Tra gli altri, ci è piaciuto uno spot svoltosi in Australia nel 2018, quando ad un High Roller da 100.000$ di iscrizione il buon Tony G si è trovato invischiato in un colpo molto difficile.

Mano infoldabile?

E’ il 2017 e si sta disputando a Melbourne, Australia, l’High Roller da 100k che fa da cornice all’Aussie Millions.

Gli iscritti sono quasi tutti pro di altissima levatura: allo stesso tavolo, infatti, vediamo tra gli altri Dwan, Oppenheim, Seidel, Hachem e Tony G.

In questa mano, a bui 500-1.000, Hachem spilla A A e apre a 2.000 (con uno stack di  40.000). Eric Seidel, da bottone, si appoggia con 9 9 (suo stack 100.000), Dwan folda il piccolo buio e da big blind Tony G chiama con 5 5 (suo stack 55.000).

Flop (pot da 6.500)

5 9 K

Tony G check, Hachem 4.500. Seidel chiama, Tony G raise 10,500. Hachem va in all-in per 42.000 . Seidel re-raise 60.000 . Tony G folda.

Turn (pot 105.500):

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

K

River(pot 105.500):

8

Un cooler pazzesco, quindi. Il bello della mano, secondo noi, è che al flop ognuno è nella condizione di pensare di intrappolare gli altri due avversari.

Che voto date al fold di Tony G? L’azione frenetica che lo precede lo legittima a foldare il set di 5? E’ sempre giusto passare in quella circostanza?

C’era modo, magari preflop, di far sì che la mano andasse diversamente?

Voi che avreste fatto?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari