Thursday, Apr. 22, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Mar 2021

|

 

Blowout Series PokerStars: Kelopuro vs Ferreira, un ambizioso call per la vittoria

Blowout Series PokerStars: Kelopuro vs Ferreira, un ambizioso call per la vittoria

Area

Vuoi approfondire?

Non è sempre facile comprendere i motivi per i quali un grande giocatore effettui una chiamata molto rischiosa, magari in un momento chiave del torneo con soldi pesanti in ballo.

Non andatelo a dire al portoghese Rui Ferreira, che ha azzardato un call che dire marginale è un eufemismo, del valore di 60 mila dollari.

Ferreira, un call troppo azzardato?

E’ l’11 gennaio 2021, e sono in corso, su PokerStars.com,  le “Blowout Series”. In questo caso si gioca un high roller, torneo da 10.300$ di buy-in, che ha visto 119 partecipanti.

Siamo al tavolo finale, più precisamente in heads-up: sono rimasti il famosissimo Sami “Lrslzk” Kelopuro e Rui “RuiNF” Ferreira.

Il payout è molto interessante: al vincitore andranno 260 mila dollari, 200 mila al secondo classificato.

I bui sono 30.000-60.000 con ante 7.500. RuiNF ha poco più di 5 milioni, e da bottone/small blind apre a 152.000 con 6 9. Sul grande buio, Lrslzk ha 6,8 milioni, e con J J tribetta a 630.000. RuiNF chiama.

Flop: (pot da 1.275.000)

J 9 2

Lrslzk check, RuiNF check.

Turn: (pot da 1.275.000)

3

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Lrslzk bet 854.250, RuiNF call.

River: (pot da 2.983.500)

A

Lrslzk all-in.

Dopo una lunga riflessione, RuiNF chiama, e il torneo finisce.

Partiamo dal gigantesco all-in al river di Kelopuro (Lrslzk): secondo noi, l’asso al river ai suoi occhi ha rinforzato il range avversario, asso che a questo punto probabilmente potrebbe attribuirgli, per farsi chiamare da peggio.

Il punto focale, però, è la chiamata di Rui Ferreira (RuiNF): con 60bb, opta per un call molto complicato con la terza coppia.

Probabilmente, il vedersi un all-in del genere al river polarizza la mano avversaria in nuts o bluff: tutti i draw mancati , evidentemente, ai suoi occhi appaiono numericamente più probabili delle mani di valore.

Secondo voi, qual è il ragionamento fatto per chiamare? Su che mano effettivamente metteva il suo avversario? Voi avreste chiamato ?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari