Monday, Jun. 14, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Mar 2021

|

 

PartyPoker cash game: Koon vs Duthie, una spewata non necessaria?

PartyPoker cash game: Koon vs Duthie, una spewata non necessaria?

Area

Esistono delle mosse che, a volte, fanno grande un giocatore di poker.

Vi sono dei thinking process di alcuni professionisti, infatti, difficili da interpretare, che spesso portano a grandi vincite, ma talvolta fanno incappare in qualche errore difficile da spiegare.

Come quello compiuto da Jason Koon al Partypoker live cash game del 2017.

Una coppia è sufficiente?

E’ il 2017, ed è in corso una partita cash game No Limit Hold’em all’interno del programma “Poker Night”, in cui si sfidano dei professionisti del cash game. Siamo al Turning Stone Resort di Verona, NY

In questo caso, si sta giocando una partita a bui $50-100.

Apre da middle position l’inglese John Duthie a $250 con A 3 , con uno stack di circa 25.000$. Dietro di lui, Jason Koon 3betta a $900 con A K, con uno stack di circa 31.000$.

Flop per due:

3 3 10

Duthie check, Koon cbetta a 1.500$, call.

Turn:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

6

Duthie check, Koon 4.200$, call.

River:

K

Duthie bet 5.500$, Koon raise all-in. Duthie chiama e vince.

E’ insolito vedere un raise all-in al river con una singola coppia dopo che l’ avversario ha puntato.

Ma partiamo da Duthie: se la mano sembra standard (e fortunata) sino al river, la puntata nell’ultima strada di quella size sembra davvero modesta (circa un terzo con una mano di così grande valore).

Ma detto che Koon non è certo un amatore, sorprende la linea bet-bet-push al river con valore: non sarebbe forse stato più appropriato un call sulla puntata avversaria? Su che mano metteva Duthie?

Voi avreste pushato quel river?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari