Thursday, Apr. 22, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 24 Mar 2021

|

 

PCA 2013, Micka vs Mizrachi: riuscire a farsi pagare il nuts

PCA 2013, Micka vs Mizrachi: riuscire a farsi pagare il nuts

Area

Per vincere, a poker, non è necessaria solo la fortuna di avere ottime carte e la bravura di saperle giocare nel modo giusto, ma occorre l’abilità di trovare il modo di farsi pagare dagli avversari quando si possiede un punto molto forte. E non è detto che questo riesca sempre ad ognuno di noi, se anche i grandi campioni talvolta non riescono.

Giusta size al river?

E’ il 6 gennaio del 2013, e siamo alle battute conclusive del PokerStars Caribbean Adventure Main Event, torneo dal buy-in di 10.300$ che ha visto 987 partecipanti.

Siamo a 152 players left, ovvero a sole 8 eliminazioni dai premi. In questo momento del torneo, è risaputo, i pro spingono enormemente per sfruttare le implicazioni psicologiche inerenti il pericolo, per un amatore, di non arrivare all’incasso.

I bui sono 1.500-3.000, e da UTG apre l’inglese Clyde-Smith a 6.000, trovando il rilancio da middle dell’americano Joel Micka, che spilla 8 7 e con uno stack di 285.000 3betta a 16.200 . Parola al “GrinderMicheal Mizrachi sul bottone, che con il suo stack di 320.000 fa solo call con J J. L’original raiser folda.

Flop per due da brividi:

J 8 8

Doppio check.

Turn:

10

Micka bet 25.500. Mizrachi raise 55.500. Micka call.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River:

2

Micka check, Mizrachi bet 160.000 . Dopo lunga pensata, Micka folda.

Mizrachi, qui, non è riuscito nel proprio intento, e correttamente Micka ha foldato.

La domanda principale può essere: quale sarebbe dovuta essere la condotta di Mizrachi per ottenere un call al river? Sarebbe bastato utilizzare una size diversa (e se sì, quanto?) oppure sarebbe stato utile mantenere una condotta differente nelle street precedenti?

In particolare, il rilancio al turn: lo trovate corretto o poteva essere differente?

Vedendo la mano dal punto di vista di Micka, su cosa effettivamente mette Mizrachi? Lo mette effettivamente su full? La linea di Mizrachi è coerente con un punto così forte?

Il momento del torneo, ovvero l’essere vicino alla bolla, ha giocato un ruolo rilevante?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari