Tuesday, Jun. 15, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Giu 2021

|

 

Aussie Millions 2009 cash game: Antonius vs Dwan, una mano da giganti

Aussie Millions 2009 cash game: Antonius vs Dwan, una mano da giganti

Area

Come nel tennis gli ultimi vent’anni sono caratterizzati dal dominio della triade Nadal-Djokovic-Federer, così nel cash game high stakes, fondamentalmente, si sono messi in evidenza più di tutti Ivey, Dwan e Antonius.

Sono infatti decine gli spot leggendari che questi tre campioni hanno consegnato agli appassionati di poker: oggi vogliamo soffermarci su uno intercorso tra Dwan e Antonius in occasione dell’Aussie Millions 2009 cash game.

Dwan, abile ma sfortunato

E’ il 2009 e siamo al Crown Casino di  Melbourne, Australia. Si sta giocando un heads-up cash game ad altissimi livelli: parliamo di un 1.000$-2.000$ tra Tom Dwan e Patrik Antonius.

L’americano ha uno stack di circa 1.000.000$ e apre da bottone a 7.000$ con 9 7. Dal grande buio, Antonius (il cui stack è di circa 1.500.000$) chiama con 7 7.

Flop:

6 8 5

Antonius check, Dwan bet 12.000$, call.

Turn:

7

Doppio check.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River:

8

Antonius check, Dwan bet 68.000$. Antonius raise a 162.000$, Dwan fold.

Capovolgimenti di fronte senza fine, quindi: Dwan floppa il nuts, poi nelle streets successive arriva il full house buono per Antonius. Ma in realtà, a conti fatti, è più spettacolare a nostro avviso il fold di Dwan, che annusa il pericolo e – grazie anche al check al turn – minimizza le perdite, nel contesto di una mano che poteva essergli letale.

Che ne pensate? Questa mano poteva andare in modo diverso? Come giudicate la condotta dei due campioni?

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari