Saturday, Jun. 19, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Giu 2021

|

 

PartyPoker Live: il video Andersson vs Romanello, ballano i due assi

PartyPoker Live: il video Andersson vs Romanello, ballano i due assi

Area

Vuoi approfondire?

Avere due assi, nell’Hold’em, generalmente è l’equivalente del trovarsi in una situazione di grande vantaggio e di scelte semplici e spesso obbligate.

Tali certezze, però, vengono a mancare se i nostri “razzi” vengono contrastati da un grande campione, che sa metterci in difficoltà.

Vediamo quanto successo allo svedese Fredrick Andersson, in occasione del PartyPoker Live Main Event di Nottingham del gennaio 2020.

Due assi rognosi

E’ il gennaio del 2020, e si sta disputando al From Dusk Till Dawn di Nottignham il torneo sponsorizzato da PartyPoker denominato “UK Main Event” da 10.300$ di buy-in.

Sono rimasti in gioco ancora 133 giocatori dei 530 partecipanti, e mancano circa 70 posizioni per entrare ITM.

In questa mano, i bui sono 25.000-50.000 e da middle position allo svedese Fredrick Andersson (il cui stack è di 3,8 milioni) spilla A A e apre a 150.000 . Roberto Romanello (con uno stack di 4,2 milioni) fa call sul bottone con A 5 e sul grande buio fa call anche l’olandese Luigi Knoppers con K J (con uno stack di 1,3 milioni).

Flop per tre:

10 Q 7

Check del grande buio, Andersson bet 225.000, call di Romanello e di Knoppers.

Turn:

4

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Knoppers check, Andersson bet 675.000, Romanello all-in. Knoppers folda, parola ad  Andersson che chiede il conteggio.

Passano i minuti, con lo svedese in grande difficoltà, che alla fine folda la mano migliore.

Romanello, incalzato dal tavolo, mostra il bluff, per il disappunto dell’avversario svedese.

Mano molto interessante, questa, soprattutto per la sensibilità di Romanello a semibluffare con uno short dietro, che avrebbe anche potuto fare call.

Secondo voi, quali sono le considerazioni che hanno spinto Romanello ad andare all-in in quello spot? Era forse preferibile un rilancio al flop? O una condotta più attendista e meno rischiosa?

Da parte di Andersson, poi, giusto il fold?

Voi come avreste giocato?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari